Cattive abitudini invernali che incidono sulla fertilità maschile

inverno-cattive-abitudini-blog-image
Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail

L'inverno sta arrivando, anzi è già qui! Man mano che il clima si fa più freddo e le giornate si accorciano, le nostre abitudini e stili di vita tendono a cambiare e ad adattarsi. Ma alcune delle tue abitudini invernali potrebbero avere un impatto sulla salute del tuo sperma? Ecco solo quattro dei modi in cui l'inverno potrebbe influire sulla tua fertilità e i nostri consigli su come proteggere i tuoi nuotatori in questa stagione.

Bagni caldi

Quando i mesi invernali si insinuano e trascorri la giornata combattendo gli elementi, non c'è niente come un bagno caldo, una doccia calda o anche una rilassante sessione di sauna per riscaldare le vongole la sera. Tuttavia, devi stare attento alla quantità di esposizione al calore a cui stai sottoponendo i tuoi testicoli. Il calore può avere un bel po' di problemi impatto sulla salute dello sperma – e può influenzare sia la concentrazione che la motilità degli spermatozoi. Gli spermatozoi sono più sani quando sono in condizioni fresche (ecco perché le tue palle pendono fuori dal tuo corpo!)

Il bagno occasionale non causerà infertilità, ma raccomandiamo di limitarli a una o due volte alla settimana. Se stai cercando di concepire e noti che il tuo numero di spermatozoi e la tua motilità non sono esattamente dove vorresti essere, daremmo sicuramente una mancanza a saune e vasche idromassaggio.

Un'altra cosa che puoi fare per ridurre il rischio di danni da calore è tenere il cellulare e il laptop lontano dalle palle. Queste potrebbero non sembrare le ovvie fonti di danni da calore, ma l'esposizione prolungata a questi pezzi di tecnologia può davvero mettere a dura prova i tuoi testicoli!

Giorni pigri

Un po' come gli orsi, tutti noi tendiamo ad andare in letargo in inverno. Questo potrebbe non significare ritirarsi in una grotta per mesi, ma sicuramente tendiamo a rimanerci di più, a diventare meno attivi e a camminare di meno (qualcun altro è colpevole di aver guidato per 5 minuti fino a casa quando il tempo è spazzatura?)

Uno stile di vita sedentario non è eccezionale per la salute del nostro sperma. Non solo significa che trascorri molto tempo seduto o sdraiato (il che aumenta il calore nella zona inguinale), ma anche la mancanza di esercizio fisico può contribuire a un BMI malsano. Essere in sovrappeso è stato spesso collegato a una cattiva salute dello sperma e, sebbene molti di noi ingrasseranno di qualche chilo durante l'inverno se sei in un viaggio verso la fertilità, questa non è una grande notizia.

Esercizio è ottimo per la tua salute generale e la tua fertilità. Se ti manca la motivazione per allenarti in inverno, prova a trovare qualcosa di divertente che non vedi l'ora di fare, come giocare a calcio o rugby con i tuoi amici, piuttosto che fare pressione su te stesso per fare qualcosa di intenso e noioso, solo perché starà bene sulla tua app di fitness.

Alcool

Dicembre porta sempre molta allegria natalizia, in più di un modo! Mentre la birra occasionale non rovinerà la tua fertilità, il binge drinking non fa mai bene ai tuoi nuotatori. UN Studio danese dal 2014 ha scoperto che bere più di 5 unità di alcol in una settimana ha avuto un impatto negativo sulla concentrazione degli spermatozoi, sul numero totale di spermatozoi e sulla morfologia degli spermatozoi. Questo legame era più pronunciato per gli uomini con un'assunzione tipica di oltre 25 unità/settimana, circa 9-12 pinte di birra.

La ricerca mostra che le nostre abitudini nel bere raggiungono il picco durante le festività natalizie, quindi vale la pena essere consapevoli del fatto che si beve in questo periodo dell'anno. Cerca di limitarti a un paio di pinte a settimana e se ti aspetta un'intensa stagione di feste potrebbe valere la pena mescolare le tue solite bevande con alcune opzioni a basso contenuto di alcol. Abbiamo arrotondato il nostro birre analcoliche preferite qui per aiutare ad alimentare le buone abitudini invernali.

Mancanza di luce solare

La vitamina D svolge un ruolo fondamentale nella fertilità maschile e indovina da dove otteniamo la maggior parte della nostra vitamina D? Il Sole. Ovviamente, poiché le giornate si accorciano e il tempo peggiora, il nostro accesso alla luce solare è piuttosto ridotto durante i mesi invernali. Di fatto, circa 50% degli adulti hanno bassi livelli di vitamina D per la maggior parte dell'anno e questo numero aumenta solo quando arriva l'inverno.

Anche se il sole scarseggia, puoi sfruttare al massimo la luce del giorno andando in giro a metà giornata, quindi prova a fare una passeggiata durante la pausa pranzo o al mattino quando sorge il sole. Mentre il sole è una delle migliori fonti di vitamina D, ci sono anche alcuni alimenti che contengono la vitamina, inclusi tuorli d'uovo e pesce come tonno e salmone. Puoi anche aiutare ad aumentare i livelli di vitamina D assumendo integratori.

 

Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail
Altro da esplorare
Stile di vita

I 20 migliori supercibi per il super sperma

L'alimentazione è la parte più importante dell'intervento sullo stile di vita per gli uomini che cercano di migliorare la propria fertilità e dare una spinta al proprio sperma. Là

il partner ha pcs
Comunità

Il mio partner ha PCOS: come posso supportarla?

La sindrome dell'ovaio policistico (PCOS) è una delle condizioni di salute riproduttiva femminile più comuni, che colpisce milioni di donne in tutto il mondo. Una sconcertante 1 donna su 10