Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

Possibili cause di infertilità inspiegabile

Si può ricevere una diagnosi di "infertilità inspiegata" se si sta cercando attivamente di concepire da un anno o più e, in seguito a una valutazione medica completa, non si riscontrano problemi evidenti, come l'ostruzione delle tube di Falloppio. Questa diagnosi non significa che il vostro percorso verso la genitorialità sia finito. Numerose persone in queste condizioni sono state oggetto di ricerche approfondite, che hanno dimostrato che molte di loro alla fine sono rimaste incinte con successo, sia naturalmente che con l'uso di terapie per la fertilità.

 

Cosa significa fertilità inspiegabile?

Quando si sente parlare di "infertilità inspiegata", è come se si incontrasse un ostacolo nel viaggio verso la genitorialità. È frustrante perché voi e il vostro partner avete fatto tutti i test, ma sulla carta sembra tutto a posto. Eppure, per qualche motivo, non riuscite a rimanere incinte. Molte persone non si rendono conto che rimanere incinta non è così facile come sembra. C'è una grande quantità di tempismo e di chimica in gioco. Anche per le coppie che non hanno problemi, le probabilità di concepire ogni mese non sono altissime: si aggirano intorno al 18-20%. Quindi, quando si ha a che fare con un'infertilità inspiegabile, è come essere in un romanzo giallo. Voi e il vostro partner cercate di capire quale sia la causa del blocco, ma non sembra esserci una risposta chiara. Ma ricordate che non siete soli: ci sono molte altre persone che stanno affrontando lo stesso viaggio, cercando di decifrare il codice e di formare una famiglia.

 

Quali fattori influenzano la fertilità negli uomini e nelle donne?

Quando si parla di fertilità, sono in gioco una miriade di fattori sia per le donne che per gli uomini.

Per le donne

  • Età è una considerazione fondamentale. Le possibilità di rimanere incinta diminuiscono con l'età, e le donne alla fine dei 30 anni e negli ultimi anni possono avere maggiori difficoltà.
  • Inoltre, condizioni come endometriosiUn disturbo doloroso, in cui un tessuto simile al rivestimento dell'utero cresce al di fuori dell'utero, può ostacolare la fertilità.
  • Malattie croniche come il diabete, il lupus e la ipertensione possono avere un impatto anche sulla salute riproduttiva.
  • Squilibri ormonali complicano ulteriormente la situazione, alterando il delicato equilibrio necessario per l'ovulazione e il concepimento.
  • I fattori ambientali, dal fumo di sigaretta all'esposizione a rischi o tossine sul posto di lavoro, possono esercitare un'influenza significativa sulla fertilità.
  • Anche il peso corporeo svolge un ruolo importante: sia l'eccesso che l'insufficienza di grasso corporeo possono influire sulla funzione riproduttiva.
  • Interventi medici passati, come la criochirurgia per Pap test anomali, possono ancora avere effetti persistenti sulla fertilità.

Per gli uomini

  • Per gli uomini, le preoccupazioni relative alla fertilità vanno oltre la salute riproduttiva e comprendono vari aspetti del loro benessere.
  • La salute dei genitali è fondamentale, con problemi quali prostatite, infezioni genitali o malattie sessualmente trasmissibili potenzialmente compromettere la fertilità.
  • Anche i rischi professionali, come l'esposizione a radiazioni, sostanze chimiche o alte temperature, possono avere un impatto sulla qualità e sulla quantità dello sperma.
  • Scelte di vita, come fumare, forte consumo di alcolo l'uso di droghe possono avere effetti negativi sulla fertilità maschile.
  • L'anamnesi medica pregressa, tra cui la riparazione dell'ernia o i testicoli non scesi, potrebbero ancora essere fattori rilevanti per la fertilità.
  • Inoltre, alcuni farmaci, in particolare quelli che agiscono sul sistema nervoso centrale, come i farmaci oppioidi utilizzati per il trattamento delle malattie mentali, possono interferire con la funzione riproduttiva.
  • Fattori genetici o congeniti, presenti fin dalla nascita, possono complicare ulteriormente il percorso di fertilità di uomini e donne.

 

Devo perdere la speranza quando mi viene diagnosticata una fertilità inspiegabile?

Avere un'infertilità inspiegabile non significa che non rimarrete mai incinte. Anzi, è piuttosto comune: oltre il 10% delle coppie con problemi di fertilità riceve questa diagnosi. Ciò significa che, nonostante i test approfonditi, la causa delle vostre difficoltà di concepimento non è stata individuata. Ma non perdete la speranza! Molte coppie con infertilità inspiegata alla fine concepiscono, sia naturalmente che con l'aiuto di trattamenti per la fertilità. Se state provando da più di un anno senza successo, potrebbe valere la pena di esplorare le opzioni di trattamento per aumentare le possibilità di rimanere incinta. Non esitate a chiedere il supporto e la guida di specialisti della fertilità che possono personalizzare un piano per adattarsi alla vostra situazione unica.

 

Cosa fare per migliorare la fertilità?

Aumentare le probabilità di concepire non è solo una questione di fortuna, ma anche di comprensione del proprio corpo e di scelte sane. Ecco alcuni consigli per migliorare le vostre probabilità di rimanere incinta:

 

Tempismo perfetto

La finestra di opportunità per il concepimento ogni mese è stretta. La gravidanza può avvenire solo se si hanno rapporti sessuali nei tre giorni precedenti l'ovulazione o nel giorno stesso dell'ovulazione. Tracciare il proprio ciclo di ovulazione può essere fondamentale. Fate attenzione a segnali come i cambiamenti del muco vaginale, che diventa chiaro e scivoloso - simile a un albume d'uovo - qualche giorno prima dell'ovulazione. Quando si notano questi cambiamenti, è il momento di darsi da fare!

Privilegiare la salute

Entrambi i partner devono puntare a un peso sano, perché il sottopeso o il sovrappeso possono influire sulla fertilità. Smettere di fumare, mantenere una dieta equilibrata e fare regolarmente esercizio fisico sono passi fondamentali. Le donne dovrebbero prendere in considerazione l'assunzione di un integratore di folato e di iodio per sostenere la salute riproduttiva. Va da sé che l'alcol deve essere evitato. Inoltre, è bene prestare attenzione all'esposizione a sostanze chimiche tossiche, sia al lavoro che a casa, in quanto possono influire sulla fertilità.

Fate un controllo sanitario preconcezionale

Assicurarsi che entrambi i partner siano in condizioni di salute ottimali prima di provare a concepire è essenziale. Programmate un controllo della salute pre-concezionale con il vostro medico di famiglia per affrontare ogni potenziale problema. Questo check-up può anche confermare che le vaccinazioni sono aggiornate, garantendo l'immunità contro le infezioni che potrebbero danneggiare il bambino in via di sviluppo.

Gestire lo stress

Alti livelli di stress possono interferire con gli ormoni riproduttivi, rendendo più difficile il concepimento. Trovare modi sani per gestire lo stress, come lo yoga, la meditazione o l'impegno in hobby che vi piacciono, può essere utile sia per la vostra salute mentale che per quella riproduttiva.

Limitare l'assunzione di caffeina

Mentre una tazza di caffè ogni tanto va bene, un'eccessiva l'assunzione di caffeina può avere un impatto negativo sulla fertilità. Considerate la possibilità di ridurre il consumo di caffeina per aumentare le probabilità di concepimento.

Dormire molto

Qualità del sonno è essenziale per la regolazione ormonale e il benessere generale. Cercate di dormire 7-9 ore ininterrotte ogni notte per sostenere il vostro percorso di fertilità.
Incorporando questi cambiamenti nello stile di vita ed essendo proattivi riguardo alla vostra salute riproduttiva, potete aumentare le vostre possibilità di realizzare il sogno di diventare genitori. Ricordate che ogni piccolo passo che fate vi avvicina al vostro obiettivo di formare una famiglia.

 

Quali sono le opzioni se non funziona nulla?

Se avete provato vari metodi senza successo, ci sono ancora opzioni da esplorare con il vostro specialista della fertilità. In alcuni casi, l'inseminazione intrauterina (IUI) può anche essere raccomandato per aumentare le possibilità di fecondazione, inserendo gli spermatozoi direttamente nell'utero. Se necessario, trattamenti più avanzati come Fecondazione in vitro (FIVET) potrebbe essere presa in considerazione, anche se in genere è riservata come ultima risorsa. La FIVET può servire sia a scopi diagnostici che terapeutici, fornendo approfondimenti sulla vostra situazione specifica e migliorando le probabilità di gravidanza. Valutando fattori come la qualità dell'ovulo, la fecondazione e lo sviluppo dell'embrione, la FIV offre un approccio completo per affrontare l'infertilità.

In definitiva, la diagnosi di infertilità inspiegata non significa che il vostro viaggio sia finito. È importante rimanere fiduciosi ed esplorare tutte le opzioni disponibili con la guida del vostro team sanitario.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca