Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

I turni di notte compromettono la salute dello sperma?

I turni di notte potrebbero compromettere la salute del vostro sperma? Mentre la maggior parte di noi fa come Dolly Parton e lavora dalle 9 alle 17, milioni di persone in tutto il mondo lavorano di notte. Molte di queste persone lavorano in settori che mantengono in piedi il nostro Paese - dai paramedici agli agenti di polizia, dagli autisti di treni ai fattorini - ma questo modo di lavorare notturno può avere un impatto sulla vostra salute fisica e mentale, e persino sulla vostra fertilità.

Qui analizzeremo gli effetti dei turni di notte sull'organismo e i modi in cui potete sostenere la vostra salute se il vostro lavoro vi tiene svegli tutta la notte.

 

Sonno e fertilità maschile

Il sonno è una pietra miliare sottovalutata della nostra salute generale, quindi è logico che una mancanza di sonno possa avere un impatto sulla nostra fertilità.

Quando dormiamo, anche se stiamo riposando, il nostro corpo sta ancora lavorando duramente. Questo è il momento in cui le cellule si rigenerano e riparazione, le cellule nervose comunicano e si riorganizzano e vengono prodotti ormoni, tra cui il testosterone.

Poiché il sonno e la produzione di testosterone sono intrinsecamente legati, è logico che una mancanza di sonno possa avere un impatto sulla fertilità. A Studio danese ha rilevato che gli uomini che dormono 8 ore a notte hanno quasi 3 volte più probabilità di avere uno sperma sano rispetto a quelli che ne dormono meno di 7. È interessante notare che un'altra studio ha indicato che dormire più di 9 ore ogni sera può danneggiare anche i parametri di salute dello sperma.

È chiaro che per una salute e una fertilità ottimali è necessario dormire 7-8 ore a notte. Qualsiasi esperto del sonno vi dirà che il modo migliore per ottenere una una sana routine del sonno è andare a letto alla stessa ora tutte le sere e svegliarsi alla stessa ora tutte le mattine - ma cosa succede a chi fa i turni di notte?

 

Impatto dei turni di notte sull'organismo

Per comprendere gli effetti di vasta portata dei turni di lavoro notturni, dobbiamo parlare del nostro ritmo circadiano.

 

Il ritmo circadiano

Il nostro ritmo circadiano è il ciclo naturale di cambiamenti fisici, mentali e comportamentali che si verificano nell'arco delle 24 ore ed è in gran parte guidato dall'esposizione alla luce. Anche se dietro le quinte succede molto di più (fluttuazioni ormonali, attività cerebrale complessa), il modo più semplice di pensare al ritmo circadiano è che quando siamo esposti alla luce naturale il nostro corpo e il nostro cervello sono più vigili, mentre quando fuori è buio il nostro corpo risponde a questa esigenza e vuole riposare.

 

Come i turni di notte influiscono sulla salute

Quando si fanno i turni di notte si lotta contro il proprio ritmo circadiano naturale. Costringete il vostro corpo a essere sveglio e vigile proprio quando vorrebbe riposare e rigenerarsi e questo può avere un impatto negativo sul vostro benessere fisico e mentale.

Molti lavoratori che fanno i turni di notte faticano a mantenere un peso sano e questo potrebbe essere dovuto a un disturbo del ritmo circadiano che impedisce la produzione dell'ormone leptina, coinvolto nei livelli di appetito e nel metabolismo. Questo può portare a un aumento del rischio di diabete e di obesità.

Un cambiamento nella routine del sonno può anche avere un impatto sulla pressione sanguigna e sulla circolazione sanguigna, aumentando il rischio di infarto, ictus e altre patologie cardiovascolari.

Infine, non sorprende che i lavoratori notturni riportino una qualità di vita inferiore e un impatto negativo sulla loro salute mentale. Questo potrebbe essere dovuto alla mancanza di sonno e all'aumento dei livelli di stanchezza, ma ci sono anche altri fattori in gioco, tra cui la mancanza di una vita sociale e di tempo con la famiglia e la mancanza di esposizione alla luce solare.

 

Turni di notte e fertilità maschile

È chiaro che i turni di notte non sono un bene per la nostra salute, quindi è logico che non siano nemmeno i più grandi alleati nel percorso di fertilità. Ricerca indica che gli uomini che fanno i turni di notte hanno maggiori probabilità di avere problemi di funzione erettile e sintomi di testosterone basso. È emerso inoltre che i lavoratori a turni hanno maggiori probabilità di avere un numero di spermatozoi inferiore.

Lo studio ha anche rilevato che i turni di notte hanno un impatto maggiore su questi problemi rispetto al fumo o all'alcol, anche se sono necessari altri studi per confermare questa affermazione.

 

Come sostenere il corpo se si lavora di notte

Il fatto è che i turni di notte non sono l'ideale per la salute o la fertilità, ma se il vostro lavoro li rende inevitabili ci sono alcune cose che potete fare per ridurre l'impatto negativo.

  • Avere una rigorosa routine di sonno durante il turno di notte - Cercate di andare a dormire il prima possibile dopo la fine del turno e ritagliatevi 7-8 ore di riposo indisturbato. Assicuratevi di mangiare qualcosa prima di andare a letto, in modo da evitare i morsi della fame, e fate in modo che la vostra camera da letto sia il più possibile calma e silenziosa.
    Controllare l'esposizione alla luce - Se fate i turni di notte, dovete indurre il vostro corpo a un ritmo circadiano sintetico. I modi per farlo sono esporsi alla luce il più possibile durante il turno e diminuire la quantità di luce una volta terminato il lavoro: indossare occhiali da sole durante il viaggio di ritorno è un ottimo suggerimento. ricercatori ha scoperto che aiuta chi fa i turni di notte ad addormentarsi più velocemente!
  • Seguire una dieta sana - Se vi manca una buona qualità del sonno e l'esposizione alla luce naturale, dovete assicurarvi che il vostro corpo sia alimentato con molte vitamine e sostanze nutritive, soprattutto se state affrontando un percorso di fertilità. Cercate di evitare gli zuccheri e di fare uno spuntino a base di frutta e verdura per tutto il tempo in cui siete sveglie.
  • Usare la caffeina con saggezza - Si potrebbe essere tentati di bere caffè durante il turno di lavoro per tenersi svegli, ma questo potrebbe rendere difficile ottenere un sonno di buona qualità quando si torna a casa. La ricerca ha dimostrato che bere 2-3 tazze di caffè al giorno ha un impatto minimo sulla salute degli spermatozoi, quindi conservateli per prima dell'inizio del turno.
  • Trovare il tempo per l'esercizio fisico - Può essere difficile trovare il tempo per allenarsi se si fanno i turni di notte, ma l'esercizio fisico avrà un impatto positivo sui livelli di energia e sulla fertilità. Inoltre, aiuta a contrastare il rallentamento del metabolismo dovuto alla mancanza dell'ormone leptina.

Se siete preoccupati per l'impatto che i turni di notte possono avere sulla vostra fertilità, l'analisi del vostro sperma potrebbe darvi la tranquillità necessaria o le informazioni di cui avete bisogno per migliorare la vostra salute. Per saperne di più sul nostro test di fertilità maschile a casa qui.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca