Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

Spiegazione dell'astenospermia: Cause, sintomi e trattamenti

Provare a concepire può essere un viaggio emozionante, ma sfide come l'astenospermia, una condizione che colpisce motilità dello spermapossono insorgere. Questo blog si propone di fornire informazioni chiare sull'astenospermia, comprese le cause, i sintomi, le opzioni di trattamento e le risorse di supporto.

 

Che cos'è l'astenospermia?

L'astenospermia è una condizione in cui una parte significativa degli spermatozoi dell'uomo presenta una motilità ridotta. Normalmente, gli spermatozoi devono muoversi progressivamente con una traiettoria in avanti per attraversare il tratto riproduttivo femminile e raggiungere l'ovulo. In questa condizione, gli spermatozoi:

  • Può muoversi lentamente o con lentezza.
  • Nuotate in modo irregolare invece che in linea retta.
  • Manca il vigore necessario per raggiungere l'uovo.

 

Mentre conta degli spermatozoi è fondamentale, la motilità è altrettanto importante per il successo della fecondazione.

 

Cause dell'astenospermia

Diversi fattori possono contribuire a ridurre la motilità degli spermatozoi:

  • Varicocele: Vene ingrossate nello scroto che possono aumentare la temperatura scrotale, influenzando la produzione e la motilità degli spermatozoi.
  • Infezioni: Infezioni batteriche come la prostatite o le infezioni sessualmente trasmesse (IST) possono danneggiare gli spermatozoi e ostacolarne il movimento.
  • Squilibri ormonali: Squilibri in testosterone o altro ormoni possono influire sulla produzione e sulla motilità degli spermatozoi.
  • Fattori legati allo stile di vita: Il fumo, eccessivo consumo di alcol, consumo di droga, e obesità può avere un impatto negativo sulla salute dello sperma.
  • Fattori ambientali: L'esposizione a tossine come pesticidi o metalli pesanti può danneggiare la qualità dello sperma.
  • Testicoli non scesi: Condizione medica in cui uno o entrambi i testicoli non riescono a scendere nello scroto durante lo sviluppo.

 

Sintomi dell'astenospermia

L'astenospermia di per sé non presenta sintomi fisici. Tuttavia, alcuni uomini con condizioni sottostanti che causano l'astenospermia possono manifestare:

  • Dolore o gonfiore ai testicoli.
  • Frequenti infezioni del tratto urinario.
  • Difficoltà a raggiungere o mantenere l'erezione (disfunzione erettile).

 

È importante notare che l'assenza di sintomi non garantisce una normale funzione spermatica. Un'analisi del liquido seminale è consigliata alle coppie che hanno problemi di fertilità.

 

Come trattare l'astenospermia

Il trattamento dell'astenospermia dipende dalla causa sottostante. Ecco alcuni potenziali approcci:

  • Affrontare i fattori legati allo stile di vita: Smettere di fumare, ridurre l'assunzione di alcol, mantenere un peso sano e praticare regolarmente attività fisica possono migliorare notevolmente la salute dello sperma.
  • Trattamento delle infezioni: Per trattare le infezioni batteriche possono essere prescritti antibiotici o altri farmaci.
  • Terapia ormonale: Se vengono identificati squilibri ormonali, potrebbe essere necessaria una terapia ormonale sostitutiva.
  • Intervento chirurgico: L'intervento di riparazione del varicocele può migliorare il flusso sanguigno e potenzialmente la qualità dello sperma.

 

Vivere con la patologia

Una diagnosi di astenospermia può essere sconvolgente, ma ricordate che sono disponibili diverse opzioni di trattamento. Ecco alcune risorse di supporto:

  • Consultare un urologo o uno specialista della fertilità: Questi professionisti sanitari possono fornire una guida esperta e consigliare il percorso terapeutico più adatto.
  • Gruppi di sostegno: Il contatto con altre persone che affrontano sfide simili può offrire sostegno emotivo e un senso di comunità.
  • Risorse online: Siti web e organizzazioni affidabili forniscono informazioni preziose sull'infertilità maschile e sulle opzioni di trattamento.

 

Ricordate: La diagnosi e l'intervento precoci sono fondamentali per migliorare la salute dello sperma e il potenziale di fertilità.

 

Ulteriori considerazioni

  • Mantenere uno stile di vita sano: Mangiare una dieta equilibrata, fare esercizio fisico regolare e dormire a sufficienza sono fondamentali per la salute generale e la produzione di sperma.
  • Integratori: Alcune vitamine e minerali come lo zinco, l'acido folico e il CoQ10 possono essere utili, ma è essenziale consultare un medico prima di assumere qualsiasi integratore.
  • Comunicazione aperta: Discutere dei problemi di fertilità con il proprio partner e cercare insieme un aiuto professionale può rafforzare il sistema di supporto e navigare in questa situazione.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca