Dove trovare supporto per la fertilità maschile

Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail

Affrontare le lotte per la fertilità può essere un'esperienza solitaria e isolante. Per entrambe le metà di una coppia, la vergogna può spesso impedirti di chiedere aiuto quando ne hai più bisogno. 

Negli ultimi anni, è stato fantastico vedere la comunità TTC (Trying To Conceive) crescere considerevolmente. Le conversazioni sull'infertilità vengono portate alla luce e le persone di tutto il mondo si stanno connettendo attraverso questa esperienza condivisa. Solo su Instagram, l'hashtag #TTCCommunity mostra oltre 760.000 post, molti dei quali offrono consigli ed empatia o ti indirizzano direttamente a un gruppo di supporto amichevole. Ma scansionando i post noterai una cosa chiara: la stragrande maggioranza è di donne o si rivolge a loro. 

Per gli uomini che hanno bisogno di supporto emotivo sulla strada verso la paternità, a volte può sembrare una scena di tumbleweed da un vecchio western. Ma ci sono alcune organizzazioni incredibili che cercano di cambiarlo. Il supporto è là fuori: devi solo sapere dove cercarlo. Ecco solo alcuni dei modi in cui puoi ottenere il supporto di cui hai bisogno, in un modo che ti fa sentire a tuo agio. 

 

Il tuo partner, i tuoi amici e la tua famiglia

 

Sappiamo che non è sempre facile, ma ti consigliamo sempre di chiedere prima il supporto delle persone più vicine a te. Se tu e il tuo partner avete difficoltà a rimanere incinta, potreste sentire il bisogno di essere forti per loro e non mostrare la vostra vulnerabilità. Ma va bene, non stare bene, e il modo migliore per esserci l'uno per l'altro è esserlo aperto e onesto riguardo ai tuoi sentimenti. 

È molto comune per uomini e donne trovare difficile discutere di infertilità con amici e familiari. A volte è perché non vuoi far sapere alle persone che ci stai provando, a volte si tratta di vergogna e imbarazzo. Mentre la decisione su quanto condividere è sicuramente tra te e il tuo partner, cerca di non lasciare che la paura dello stigma ti impedisca di chiedere aiuto. I tuoi cari saranno lì per te - senza giudizi - e non c'è certamente nulla di cui sentirsi in imbarazzo. 

 

 

Consulenza 

 

Se stai lottando per aprirti ad amici e familiari, potresti trovare utile parlare con un consulente professionista. Non solo sono completamente imparziali, quindi non devi preoccuparti di ferire i loro sentimenti o aumentare il loro stress, ma hanno anche l'esperienza professionale per aiutarti a gestire le tue emozioni e trovare modi sani per gestirle.

Se stai percorrendo il percorso della fertilità assistita, la maggior parte delle cliniche per la fertilità avrà consulenti interni a cui possono indirizzarti. Questo potrebbe essere qualcosa da tenere a mente quando scegli la tua clinica, in quanto può essere un'utile aggiunta al tuo piano di trattamento. Molti uomini non sanno che puoi anche ottenere consulenza gratuita tramite il NHS. Se parli con il tuo medico di famiglia di come ti senti, sarà in grado di indirizzarti a qualcuno che può aiutarti. Sebbene l'NHS cercherà di farti supportare il prima possibile, a volte possono esserci lunghe liste di attesa. Se preferisci andare in privato, L'associazione britannica di consulenza per l'infertilità ha un elenco di consulenti specializzati nell'aiutare le coppie nel loro percorso di fertilità e possono offrire supporto sia telefonico che di persona (una volta revocate le restrizioni!) 

 

Gruppi di supporto online 

 

Dopo un anno di chiamate Zoom, potresti alzare gli occhi al cielo all'idea di un altro incontro online. Ma per gli uomini che affrontano l'infertilità, sono in realtà un modo incredibile per entrare in contatto con altri ragazzi e sentirsi meno soli, senza lasciare il comfort di casa. 

Fertility Network UK gestisce tutta una serie di gruppi di supporto online e regionali per il post blocco, e ne hanno persino uno che lo è specificamente per gli uomini. Il gruppo mensile è ospitato dal partner ExSeed Ian Stones e il fantastico Toby Trice, ed è uno spazio sicuro e rilassato in cui gli uomini possono discutere di quello che stanno passando o semplicemente ascoltare, con la fotocamera spenta, se è quello per cui ti senti pronto. Dopo il successo del recente documentario della BBC di Rhod Gilbert, il gruppo ha da allora intrapreso la sua HIM Fertility Campaign, nella speranza di aumentare la consapevolezza e il sostegno per l'infertilità maschile. Rhod è persino apparso come co-presidente della riunione di recente!  

Ci sono anche una serie di gruppi Facebook privati a cui puoi unirti, che sono costruiti attorno a specifiche aree di infertilità. Proprio come i meetup online, puoi unirti al gruppo ed essere attivo quanto vuoi: potrebbe bastarti leggere le storie di altre persone e sentirti meno solo. Abbiamo trovato un gruppo per soli uomini dedicato alla fecondazione in vitro e all'ICSI – ma ce ne sono molti diversi che puoi trovare una volta che inizi a cercare. 

 

Libri 

 

Se sei un po' introverso o trovi difficile l'idea di parlare con altre persone della tua fertilità, puoi sempre iniziare ampliando la tua lista di letture. C'è una quantità sorprendente di libri scritti sull'esperienza della fertilità maschile e leggerli potrebbe aiutarti a sentirti meno solo. Siamo grandi fan di Strappare la sceneggiatura di Charlie Druce e I salti mortali di Nick Finney - resoconti sia rinfrescanti che riconoscibili delle lotte per la fertilità dal punto di vista di un uomo. 

Troviamo anche che la lettura può spesso aiutarti a connetterti con i tuoi sentimenti. Quando si attraversa un viaggio di fertilità può sembrare un ottovolante emotivo, e talvolta può essere difficile persino identificare come ti senti, figuriamoci comunicarlo ad altre persone. Con un libro, potresti scoprire che vedere il viaggio di qualcun altro nero su bianco ti permette di capire cosa sta succedendo nella tua testa e potrebbe essere un trampolino di lancio per una discussione con il tuo partner, la famiglia o il gruppo di supporto. 

 

L'app ExSeed 

 

A volte il supporto pratico e la rassicurazione professionale possono anche aiutarti a sentirti meglio riguardo al tuo viaggio verso la fertilità. Quando è stato creato ExSeed lo sapevamo le nostre prove doveva venire con un grande supporto post-terapia. Ci siamo resi conto che così tanti uomini venivano sottoposti a test dello sperma e venivano lasciati a capire da soli i passaggi successivi. Il mondo della fertilità può essere piuttosto travolgente, quindi volevamo assicurarci che il supporto fosse disponibile dal momento in cui ottieni i risultati. 

Quando esegui un test ExSeed puoi prenotare un consulto telefonico o video con uno dei nostri esperti medici, oppure utilizzare la funzione di chat anonima per connetterti con loro: dipende totalmente da te.

Non solo potranno dare un'occhiata e fornire una spiegazione più dettagliata del tuo campione, ma saranno anche in grado di indirizzarti verso esperti e risorse che possono aiutarti nella fase successiva del tuo viaggio. 

La cosa importante da ricordare è che non sei solo in questo e non dovrebbe esserci vergogna per le lotte per la fertilità. È più comune di quanto pensi e c'è molto supporto là fuori, quindi non aver paura di metterti in contatto. 

 

Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail
Altro da esplorare
Comunità

Dove trovare supporto per la fertilità maschile

Affrontare le lotte per la fertilità può essere un'esperienza solitaria e isolante. Per entrambe le metà di una coppia, la vergogna può spesso impedirti di cercare

Stile di vita

Fai il miglior sesso ... per la gravidanza

Parliamo di sesso. Quando si tratta di creare una famiglia, tu e il tuo partner probabilmente volete fare tutto bene per vincere il jackpot. Per