Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

0
VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori

L'estate dello sport per la salute dello sperma!

L'anno scorso Lockdown ci ha trasformato in patate da divano, quindi torniamo al nostro sport per un piano di salute-fitness per lo sperma. Ci sono così tante opzioni quando si tratta di esercizio fisico, quindi anche se non siete gli atleti più attivi, potete sempre trovare un allenamento che vada bene per voi.

Qui diamo un'occhiata ad alcuni eventi competitivi che ci hanno incoraggiato a sudare per la salute del nostro sperma quest'estate e ascoltiamo alcuni consigli dello specialista della fertilità, appassionato di sport e fondatore di Fertilità totale, Dott. Ed Coats. 

Sport per la salute dello sperma: Ciclismo

Molti pensano che il ciclismo e la fertilità maschile non vadano d'accordo. E questo ha senso: il ciclismo può causare molta pressione e calore sulle palle, il che non è ideale per gli spermatozoi. Ma il rischio potrebbe essere leggermente sopravvalutato. In generale, il ciclismo è un'ottima forma di esercizio fisico. È un modo a bassa manutenzione per aumentare l'umore, far pompare il cuore e ottenere la tanto necessaria vitamina D. Potrebbe anche essere utile per i vostri nuotatori.

A Studio del Regno Unito di ciclisti non ha trovato alcun legame tra ciclismo e infertilità. Anzi, lo studio ha rilevato che gli uomini che pedalavano tra le 3,75 e le 5,75 ore alla settimana avevano un rischio ridotto di fertilità. Questo significa che andare regolarmente in bicicletta può essere effettivamente benefico per le vostre palle.

Detto questo, il ciclismo può comunque provocare i famigerati danni allo sperma a causa del surriscaldamento e dei danni ai testicoli. I testicoli sono molto sensibili al calore e devono essere mantenuti a circa 2-4°C al di sotto della temperatura corporea per produrre sperma. Ciò significa che, anche se il ciclismo fa bene e può persino giovare alla vostra fertilità, dovete dare alle vostre palle il tempo di respirare per evitare danni allo sperma. Per saperne di più sui traumi da temperatura e su come mantenere le vostre palle al sicuro, consultate il nostro blog. "Temperatura dei testicoli: Come il calore influisce sulla fertilità"..

Il dottor Ed Coats afferma: "Se vi accorgete che la qualità del vostro sperma è ridotta e siete appassionati di ciclismo, dovete rivedere le vostre abitudini di esercizio. Adottate misure accurate per ridurre l'impatto del ciclismo sulla vostra fertilità, introducendo corse di durata più breve ma più frequenti, poiché il surriscaldamento prolungato dei testicoli vi renderà più inclini a danneggiare lo sperma. Fate sempre una doccia fresca dopo la corsa e non prolungate il tempo che trascorrete dopo la corsa con indumenti sintetici da ciclismo".

Sport per la salute dello sperma: Corsa

La corsa è l'attività fisica perfetta per chi è un atleta in allenamento o per chi ha voglia di fare una corsetta intorno all'isolato. Si tratta di un'attività cardio semplice ed efficace, che non solo giova al corpo, ma anche alla mente. È stato dimostrato che la corsa allevia lo stress, migliora la frequenza cardiaca e favorisce la perdita di peso. Considerando che lo stress elevato, la pressione arteriosa e il sovrappeso sono fattori di rischio per l'infertilità, la corsa è ideale per i nuotatori sani. Ma la corsa occasionale è piuttosto diversa dagli sprint agonistici, quindi l'impatto è diverso?

C'è un po' di prove che dimostrano che la corsa intensa e ad alto chilometraggio può ridurre la curva. Uno studio ha rilevato che i corridori con un elevato chilometraggio hanno una concentrazione e una motilità spermatica inferiore rispetto ai corridori moderati. Un altro studio sulla corsa intensiva a lungo termine su tapis roulant ha rilevato che gli uomini che si allenavano ad alta intensità avevano un calo significativo della qualità dello sperma rispetto a quelli che si allenavano ad intensità moderata. 

Quindi, se avete in mente la fertilità, un regime di allenamento di oltre 20 ore alla settimana non è la migliore idea. L'allenamento per la fertilità, fortunatamente, non è così intenso come quello per diventare un professionista. Solo 4-8 ore di cardio alla settimana sono ottime per la salute della mente, del corpo e dello sperma.

Il dottor Ed Coats afferma: "Sono stato un decatleta internazionale di atletica leggera, quindi capisco la pressione dell'allenamento e della competizione. Come medico della fertilità, però, vedo l'effetto che eventi di resistenza prolungata come la corsa possono avere su alcuni uomini. Direi sempre di gestire il programma di esercizi e di raffreddare i testicoli ogni volta che si completa una sessione di corsa. Indossate biancheria intima sportiva adeguatamente aderente durante la sessione di allenamento per evitare traumi da ripetizione. Ma fate sempre una doccia o un bagno fresco subito dopo e indossate biancheria intima e pantaloncini larghi per favorire il raffreddamento di questa zona".

 

Lo sport per la salute dello sperma: Il rugby 

La salute mentale è una componente importante della fertilità maschile, il che significa che gli sport di squadra possono fare molto bene. La depressione, l'ansia e l'aumento generale dei livelli di stress possono portare a un abbassamento del testosterone e a una bassa qualità dello sperma.

Gli sport di squadra possono avere un grande impatto sulla salute mentale rispetto a quelli praticati da soli. Si ha la possibilità di socializzare e legare con altre persone. È meno probabile che ci si affatichi troppo o che ci si infortuni, dato che gli altri giocatori possono sostituirsi a noi. Ci sono alcuni prove per dimostrare che gli atleti che praticano sport di squadra hanno meno probabilità di soffrire di depressione o ansia rispetto a quelli che praticano sport da soli. 

Lo stress e l'ansia hanno un ruolo importante nella salute generale, il che significa che hanno anche un impatto sulla fertilità. Gli uomini con livelli di stress più elevati hanno spesso un numero, un volume e una concentrazione di spermatozoi più bassi. La depressione e l'ansia possono anche portare a un basso desiderio sessuale o addirittura alla disfunzione erettile. 

Il tentativo di concepire può essere stressante e demoralizzante per le coppie, soprattutto se l'infertilità diventa un problema. È importante trovare il tempo per socializzare e sviluppare una rete di supporto. Anche solo per una partita settimanale di rugby. Uscite all'aperto, fatevi degli amici e ricordatevi di indossare una coppa! Gli sport di contatto come il rugby comportano il rischio di lesioni e, anche se è raro, alcuni giocatori di rugby hanno subito la rottura dei testicoli in campo, il che non è certo una buona notizia per i loro nuotatori. 

Il dottor Ed Coats afferma: "Uno dei problemi che alcuni uomini riscontrano nella loro fertilità sono gli anticorpi che fanno aderire gli spermatozoi tra loro. Questo impedisce loro di muoversi efficacemente e riduce le possibilità di successo. Traumi ripetuti dovuti a sport di contatto come il rugby, la corsa e il ciclismo possono aumentare le possibilità di questo problema. Fate sempre attenzione a proteggere i testicoli da traumi diretti".

 

Sport per la salute dello sperma: Nuoto 

E il gran finale: il nuoto! 

Il nuoto può addirittura essere lo sport più sicuro per i nuotatori, il che è molto appropriato. La maggior parte degli altri esercizi come la corsa, il ciclismo, il sollevamento pesi, ecc. provocano il riscaldamento del corpo senza la possibilità di raffreddarsi. Le preoccupazioni per la temperatura valgono doppio per i testicoli, che spesso sono nascosti in pantaloncini aderenti. I pantaloncini sportivi stretti sono ottimi per tenere tutto a posto ed evitare lesioni, ma sono un focolaio per le palle. Ma a differenza di questi sport, il nuoto mantiene le palle costantemente fresche.

Soprattutto durante le ondate di caldo estivo, non si può rinunciare a un esercizio di raffreddamento. Oltre agli effetti rinfrescanti, il nuoto è un ottimo allenamento per tutto il corpo che utilizza quasi tutti i muscoli. Anche se le ricerche sull'impatto del nuoto sulla fertilità maschile sono scarse, l'importante è essere fisicamente attivi. Ricerca La ricerca ha dimostrato più volte che l'esercizio fisico regolare migliora i parametri spermatici e che gli uomini che svolgono qualche ora di attività fisica alla settimana hanno maggiori probabilità di avere spermatozoi forti e ad alta concentrazione.

Il nuoto offre i benefici della maggior parte degli esercizi in solitaria, ma mantiene anche i testicoli al sicuro e al fresco. 

Il dottor Ed Coats afferma: "Non c'è niente di meglio del nuoto come metodo sicuro e semplice per mantenere la forza e la forma cardiovascolare. Il vantaggio di sapere che i testicoli sono protetti e mantenuti freschi è un ulteriore vantaggio. Quindi, se volete che i vostri nuotatori diventino vincitori di medaglie, entrate in piscina per tenervi in forma".

Qual è il miglior esercizio per la fertilità maschile? La verità è che qualsiasi cosa vi faccia muovere favorirà una sana produzione di sperma, quindi uscite quest'estate! I vostri nuotatori vi ringrazieranno. 

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca

Indossare pantaloni e biancheria intima stretti

Gli studi dimostrano che gli uomini che indossano biancheria intima non aderente hanno una concentrazione di spermatozoi e un numero totale di spermatozoi più elevato rispetto agli uomini che indossano biancheria intima più stretta. Quindi, lasciate perdere gli abiti stretti e indossate qualcosa di largo per far prendere aria ai vostri testicoli.

CONCLUSIONE: per saperne di più su come il calore può influire sulla qualità dello sperma qui.

Lo stress

Oltre a un tasso di mortalità più elevato e a varie malattie, lo stress è associato a una bassa qualità dello sperma. È noto che lo stress è associato a una riduzione dei livelli di testosterone e allo stress ossidativo: entrambi svolgono un ruolo essenziale nella produzione e nel mantenimento di cellule spermatiche sane.

CONCLUSIONE: se vi sentite stressati, vi consigliamo di chiedere aiuto per avere una salute mentale equilibrata. Per una guida alla gestione dello stress, scaricate il L'applicazione ExSeed è gratuita e inizia oggi stesso un piano d'azione personalizzato.

Attività fisica

Studi scientifici dimostrano che gli uomini fisicamente attivi hanno parametri spermatici migliori rispetto a quelli inattivi. Gli specialisti della fertilità affermano inoltre che un'attività fisica regolare ha un impatto positivo sui parametri di fertilità dello sperma e che uno stile di vita di questo tipo può migliorare lo stato di fertilità degli uomini.

Dare priorità all'esercizio fisico può aiutare a migliorare la salute generale e a ottenere spermatozoi sani e veloci che hanno buone possibilità di fecondare un ovulo.

CONCLUSIONE: cercate di inserire l'esercizio fisico nel vostro programma settimanale in modo da garantire l'esercizio almeno due volte alla settimana. Si consiglia una combinazione di allenamento cardio e di esercizi di forza. Per saperne di più esercizio fisico e fertilità maschile sul nostro blog.

Alimentazione

Fast Food
Gli alimenti trasformati danneggiano la salute delle cellule che producono sperma e causano stress ossidativo, con conseguente peggioramento della qualità dello sperma. Il consumo massiccio di cibo spazzatura (ogni settimana) può aumentare la probabilità di infertilità, poiché gli uomini che consumano grandi quantità di cibo non sano rischiano di avere una scarsa qualità dello sperma. Oltre a danneggiare la fertilità, il cibo spazzatura aumenta il girovita, danneggia il sistema cardiovascolare, i reni e altro ancora.

Verdure
Mangiare più frutta e verdura può aumentare la concentrazione e la motilità degli spermatozoi. È importante seguire una dieta sana e ricca di antiossidanti e mangiare verdura ogni giorno. Alimenti come le albicocche e i peperoni rossi sono ricchi di vitamina A, che migliora la fertilità maschile nutrendo gli spermatozoi in modo più sano. Gli uomini carenti di questa vitamina tendono ad avere spermatozoi lenti e fiacchi.

Snack/bevande zuccherate: più volte alla settimana Il consumo eccessivo di prodotti ad alto contenuto di zucchero può portare a uno stress ossidativo che influisce negativamente sui livelli di testosterone e sulla motilità degli spermatozoi. Gli snack e le bevande zuccherate sono inoltre fortemente associati all'obesità e alla scarsa fertilità.
CONCLUSIONE: per aumentare la qualità dello sperma, è bene stare alla larga da fast food, cibi elaborati, snack o bevande zuccherate. È necessario attuare una dieta sana e prudente, ricca di superalimenti necessari per una buona produzione di sperma. Consultate la nostra guida Superalimenti per la fertilità maschile. Per guida personalizzata e di supporto su come iniziare a migliorare la salute del vostro sperma, consultate il sito Bootcamp.

Il calore

Il calore diretto può inibire la produzione ottimale di sperma e causare danni al DNA dello sperma. Gli spermatozoi amano ambienti con una temperatura di un paio di gradi inferiore a quella corporea. Evitate di surriscaldarvi con coperte calde, scaldasedie, calore del computer portatile, docce calde e saune.

Fumo di sigaretta

L'esposizione al fumo di tabacco ha effetti negativi significativi sulla qualità dello sperma. I danni delle sigarette e della nicotina dipendono ovviamente da quante sigarette si fumano al giorno e per quanto tempo, ma anche un uso ridotto (fino a 10 sigarette al giorno) può inibire la produzione di sperma sano.  

CONCLUSIONE: se avete a cuore la vostra salute generale e la vostra fertilità, state lontani dal fumo di sigaretta il più possibile. Per saperne di più qui.

Telefono cellulare

Quando si tiene il cellulare nella tasca anteriore, i testicoli sono esposti a radiazioni elettromagnetiche che, secondo alcuni studi, danneggiano le cellule spermatiche. Mettete il telefono nella tasca posteriore dei pantaloni o nella tasca della giacca.

BMI

Esiste una chiara associazione tra obesità e riduzione della qualità dello sperma. Almeno in parte ciò è dovuto al fatto che gli uomini obesi possono presentare profili ormonali riproduttivi anomali, che possono compromettere la produzione di sperma e portare all'infertilità. 

Un IMC superiore a 30 può portare a diversi processi nell'organismo (surriscaldamento, aumento dello stress ossidativo nei testicoli, danni al DNA dello sperma, disfunzione erettile) che possono avere un impatto negativo sulla fertilità maschile. Ciò può comportare problemi nel tentativo di concepire.  

CONCLUSIONE: l'IMC è uno dei fattori di rischio che influenzano la qualità dello sperma e, ad esempio, la motilità degli spermatozoi.  

Alcool

Una birra o un bicchiere di vino ogni tanto non danneggiano la qualità dello sperma. Ma un consumo eccessivo di alcol (più di 20 unità a settimana) può ridurre la produzione di spermatozoi normalmente formati, necessari per il successo della gravidanza.

CONCLUSIONE: se volete essere sicuri, mantenetevi al di sotto delle 14 unità di alcol a settimana. Per ulteriori informazioni su come l'alcol può influire sulla fertilità maschile, consultate il nostro blog: "Alcool e qualità dello sperma".

Età

Gli studi dimostrano che le donne con meno di 35 anni e gli uomini con meno di 40 anni hanno maggiori possibilità di rimanere incinte. Gli uomini possono produrre cellule spermatiche per quasi tutta la vita, ma il DNA delle cellule spermatiche è più fragile e soggetto a danni dopo i 40 anni.

Con l'avanzare dell'età, i testicoli tendono a diventare più piccoli e più morbidi, con conseguente calo della qualità e della produzione di sperma. Questi cambiamenti sono in parte dovuti alla diminuzione del livello di testosterone, che svolge un ruolo molto importante nello sperma.

produzione. L'età superiore dell'uomo (>40 anni) non solo è associata a un calo della produzione di spermatozoi, ma anche a una maggiore frammentazione del DNA degli spermatozoi e a un peggioramento della morfologia (forma) e della motilità (movimento). Questi effetti negativi rendono gli spermatozoi meno adatti alla fecondazione degli ovuli.

CONCLUSIONE: con un'età inferiore ai 40 anni, non ci si dovrebbe preoccupare molto dell'età come fattore in sé. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato un lento declino dopo i 30-35 anni.

e se avete più di 40 anni, la qualità del vostro sperma può essere compromessa a causa di un aumento del danno al DNA dello sperma, con conseguente diminuzione della motilità e della concentrazione degli spermatozoi. Ricordate che non è possibile valutare la qualità di un campione di sperma semplicemente guardandolo: per questo è necessaria un'analisi dello sperma.