Salute dello sperma e plastica

salute dello sperma e plastica
Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail

Dobbiamo preoccuparci della plastica e della salute dello sperma? Beh, potenzialmente. Sappiamo tutti che abbiamo a che fare con una crisi ambientale e la plastica è uno dei peggiori colpevoli quando si tratta di danneggiare il nostro clima. Ogni anno vengono prodotte 300 milioni di tonnellate di plastica che alla fine finiscono nelle nostre discariche e corsi d'acqua. Questa è ovviamente una cattiva notizia per il pianeta, ma potrebbe essere una cattiva notizia per la nostra fertilità?

Numero di spermatozoi in calo

 

Negli ultimi due anni, parlare di diminuzione del numero di spermatozoi è stato diffuso nei media, tuttavia, non è sicuramente la prima volta che ne sentiamo parlare. Negli anni '90, a Studio danese ha riferito che tra il 1940 e il 1990 il numero medio di spermatozoi è diminuito di 50%. Questo è stato supportato da un altro studi recenti che ha notato ancora una volta che per un periodo di circa cinquant'anni (questa volta dal 1973 al 2011) il numero di spermatozoi è diminuito di 50%-60%. Si tratta di una diminuzione di circa 1% ogni anno.

Un medico coinvolto in questa ricerca, il dottor Shanna Swan, professore di medicina ambientale e salute pubblica al Mount Sinai Hospital di New York e autore di Conto alla rovescia – un libro tutto sul preoccupante declino della fertilità maschile e femminile. Crede che entro il 2045 la maggior parte delle coppie dovrà ricorrere alla fecondazione assistita, come la fecondazione in vitro o l'ICSI, per avere un bambino. Crede inoltre che la plastica potrebbe svolgere un ruolo enorme nel declino della fertilità maschile.

Salute dello sperma e plastiche

 

Senti, tenere una bottiglia di plastica ogni tanto non ti renderà sterile, ma la dottoressa Shanna Swan ha ragione. Qui cercheremo di spiegare un po' come l'esposizione costante alla plastica potrebbe influire sulla salute dello sperma.

Innanzitutto, parliamo di interferenti endocrini

Per capire in che modo la plastica potrebbe influire sulla salute dello sperma, dobbiamo prima capire il ruolo degli interferenti endocrini: sostanze chimiche presenti nella plastica, nel cibo e negli articoli per la casa, che possono danneggiare la salute degli ormoni. Il sistema endocrino del nostro corpo è responsabile della produzione e della regolazione degli ormoni. Gli ormoni svolgono un ruolo chiave in molti processi del nostro corpo, compresa la riproduzione. Gli ormoni riproduttivi chiave - testosterone, estrogeni e progesterone, solo per citarne alcuni - devono lavorare in equilibrio se uomini e donne devono avere buone possibilità di concepire naturalmente.

Gli interferenti endocrini fanno esattamente quello che dicono - interrompono il tuo sistema endocrino - nel senso che rovinano la produzione e l'equilibrio degli ormoni.

Lo fanno imitando gli ormoni naturali del tuo corpo e inducendo il tuo corpo a pensare che ci siano più ormoni prodotti di quanti ce ne siano in realtà. Poiché il tuo corpo vuole essere in equilibrio, se pensa che tu abbia troppo testosterone, ad esempio, inizierà a produrre meno testosterone. Questa è una cattiva notizia per la tua salute e potenzialmente per la tua fertilità perché se il tuo corpo non è in equilibrio, ciò potrebbe ostacolare una sana produzione di sperma.

Gli interferenti endocrini sono nella plastica?

 

Gli interferenti endocrini si possono trovare in molte cose con cui entriamo in contatto ogni giorno, dal cibo ai prodotti per la pulizia, e si trovano sicuramente nella plastica.

Due dei più comuni interferenti endocrini legati alla plastica sono il BPA e gli ftalati.

BPA e salute dello sperma

 

Il bisfenolo A noto anche come BPA è un prodotto chimico industriale utilizzato per produrre plastica. Può essere trovato in molti prodotti in plastica, inclusi contenitori per alimenti e bottiglie di plastica. I BPA vengono rilasciati più comunemente quando la plastica viene riscaldata, quindi mettere quel contenitore di plastica nel microonde per riscaldare gli avanzi è una vera zona di pericolo.

Sebbene la maggior parte delle ricerche in questo settore debba essere svolta, alcuni studi hanno notato un legame tra BPA e ridotta qualità dello sperma. Uno studio ha scoperto che gli uomini con livelli rilevabili di BPA nelle urine avevano un rischio più di tre volte di riduzione della concentrazione e della vitalità degli spermatozoi, più di quattro volte il rischio di una minore conta degli spermatozoi e più del doppio del rischio di una minore motilità degli spermatozoi rispetto a quelli che no. I BPA possono anche avere un impatto negativo sulla fertilità femminile.

Ftalati e salute dello sperma

 

Gli ftalati sono sostanze chimiche utilizzate per rendere la plastica più flessibile. Possono essere trovati in molti imballaggi e cose come la pellicola trasparente. Possono anche essere trovati in molti prodotti per la cura della pelle e di bellezza, quindi la tua routine di cura della pelle potrebbe danneggiare la tua salute!

Ci sono stati alcuni studi esaminando il legame tra l'esposizione degli uomini agli ftalati, con risultati contrastanti. Ma le cose si fanno davvero interessanti (e un po' preoccupanti) quando si osserva l'esposizione agli ftalati durante la gravidanza.

La ricerca del dott. Shanna indica che il maggiore impatto degli ftalati è avvenuto nell'utero. Nel suo studio, ha scoperto che i ratti maschi nati da madri che erano state esposte agli ftalati avevano peni più piccoli, il che può influire sulla fertilità più avanti nella vita. Un altro studio pubblicato in Riproduzione umana hanno scoperto che i figli di madri esposte a interferenti endocrini durante la gravidanza, inclusi gli ftalati, avevano il doppio delle probabilità di avere un volume e una concentrazione di sperma bassi rispetto ai figli di madri non esposte.

Come possiamo ridurre il rischio che la plastica abbia un impatto sulla salute dello sperma?

 

Quindi, che tu sia un ragazzo che cerca di proteggere la propria fertilità o una madre incinta che spera di proteggere la fertilità del tuo bambino non ancora nato, fare degli scambi per ridurre l'esposizione alla plastica non è una cattiva idea!

Ci sono alcuni prodotti incredibili là fuori ora che rendono più facile che mai evitare la plastica. Invece di pellicola trasparente, prova impacchi di cera d'api. Impegnati a usare a bottiglia d'acqua in vetro o metallo, piuttosto che di plastica. Investi in un portapranzo in acciaio inossidabile e contenitori in modo che il tuo cibo rimanga fresco senza il rischio che sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino si insinuino nel tuo pasto. Un altro grande è evitare i cibi da asporto – non solo non sono ottimi dal punto di vista nutrizionale, ma spesso arrivano in contenitori di plastica che sono stati riscaldati durante il viaggio – un vero rischio per l'esposizione al BPA.

Evitare la plastica da sola non proteggerà la salute del tuo sperma: cose come avere un peso sano e smettere di fumare sono probabilmente più importanti. Tuttavia, fare questi scambi aiuterà sicuramente a proteggere il pianeta e potrebbe proteggere la tua fertilità e le generazioni future nel processo. Quindi vale sicuramente la pena considerare la prossima volta che effettuerai un acquisto: questo pezzo di plastica è davvero necessario? .

Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail
Altro da esplorare
Comunità

Com'è essere un bambino di concepimento da donatore

  Il concepimento da donatore ha aiutato le persone a diventare genitori per decenni, dando speranza alle coppie che affrontano l'infertilità, alle coppie dello stesso sesso e alle donne single che scelgono