Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

Come fare il miglior sesso... per la gravidanza

Parliamo di sesso.

Quando si tratta di mettere su famiglia, voi e il vostro partner probabilmente volete fare tutto nel modo giusto per centrare il jackpot. Per la maggior parte delle coppie è spesso facile, ma per altre, purtroppo, possono essere necessari diversi mesi o addirittura anni prima che il desiderio di un bambino si realizzi.

I problemi di fertilità sono molto comuni e riguardano circa il 10% - 15% delle coppie che cercano di concepire. Uno studio condotto in Danimarca nel 2012 su oltre 4.000 uomini ha concluso che circa 15% degli uomini coinvolti nello studio avevano una qualità dello sperma così bassa da avere un rischio elevato di dover ricorrere a un trattamento per la fertilità per avere un figlio, e altri 27% degli uomini avrebbero avuto un tempo prolungato per la gravidanza. [1].

Pertanto, un po' di pianificazione per avere il meglio e quando non fa male.

Sesso a tempo

Ci sono molti fattori che possono influire sulla capacità di una coppia di concepire e uno di questi può essere una tempistica errata dei rapporti sessuali - o fare troppo poco sesso per raggiungere il periodo fertile della donna. La tempistica è fondamentale quando si cerca di concepire.

A scuola molti di noi hanno avuto l'impressione che il sesso in qualsiasi momento possa mettere incinta. Questo non è del tutto vero. Il concepimento è possibile solo a partire da circa 5 giorni prima e fino ad alcune ore dopo l'ovulazione. Ciò significa che ci sono solo pochi giorni in tutto il mese in cui si può azzeccare il momento giusto ed è quindi importante sapere quando sono questi giorni se non si fa già sesso più volte alla settimana. Molte donne credono di essere in ovulazione quando in realtà non lo sono, e questo può prolungare il processo di concepimento.

Tuttavia, conoscere la finestra di fertilità femminile potrebbe essere un po' difficile. Esistono molti "kit per la previsione dell'ovulazione" e altri metodi che le donne possono utilizzare per orientarsi nella scelta del momento in cui fare sesso, ma alcuni metodi sono più affidabili di altri.

Come prevedere l'ovulazione?

  • Monitoraggio della fertilità urinaria
  • Misurazione della temperatura corporea basale.
  • Grafico del calendario

Nel 2015 è stato pubblicato un grande studio il cui scopo era quello di valutare i benefici e i rischi dei metodi di previsione dell'ovulazione per i rapporti sessuali a tempo con le coppie che cercavano di concepire. La conclusione è stata che i rapporti sessuali a tempo possono migliorare i tassi di gravidanza rispetto ai rapporti sessuali senza previsione dell'ovulazione, ma i dati non erano abbastanza solidi da supportare completamente questa conclusione.[2]

Fare troppo poco sesso significa avere poche possibilità di trovare il momento giusto. Fare troppo sesso, più volte al giorno o addirittura tutti i giorni, potrebbe causare un "burnout" in cui uno o entrambi i partner potrebbero non essere interessati, con il risultato di perdere un'opportunità. Un altro aspetto negativo di un'eccessiva attenzione al sesso e alla creazione di un bambino è che il sesso diventa un lavoro di routine e potrebbe causare uno stress non necessario.

Alla luce di tutto ciò, la nostra conclusione e il nostro consiglio è di avere rapporti sessuali all'incirca ogni due o tre giorni, prestando particolare attenzione ai pochi giorni prima e durante l'ovulazione. Ricordate che non c'è nulla di male nell'avere rapporti sessuali regolari: anzi, essi mantengono stimolata la produzione di sperma e le cellule spermatiche fresche per la fecondazione.

Eiaculazione precoce

La qualità degli spermatozoi è importante per le possibilità di ottenere una gravidanza e la cosa più importante è il numero di spermatozoi sani e in movimento presenti in un campione di sperma. Questo parametro può essere influenzato da molti fattori diversi, come lo stile di vita e le tossine ambientali. Sebbene sia stato suggerito che anche la frequenza eiaculatoria possa influire sulla qualità dello sperma, la qualità dello sperma può essere influenzata anche da altri fattori. [3].

In uno studio del 2016 condotto su 43 partecipanti di sesso maschile, è stato dimostrato che gli eiaculati ottenuti dopo 2 ore di astinenza presentavano volumi, concentrazione di spermatozoi, conta degli spermatozoi totali e degli spermatozoi totali mobili più bassi, ma percentuali più elevate di spermatozoi progressivamente mobili rispetto ai campioni ottenuti dopo 4-7 giorni di astinenza. Ciò indica che gli spermatozoi conservati troppo a lungo possono subire danni che ne riducono la motilità. Un altro studio ha dimostrato che sono necessari circa 3 giorni per ottenere un carico completo di sperma.

L'ideale sarebbe quindi intervallare le eiaculazioni di almeno 24 ore, mantenendo comunque eiaculazioni frequenti (3 volte a settimana) per mantenere la produzione di nuove cellule spermatiche. Ma se vi sentite di fare sesso più volte al giorno durante l'ovulazione, pensiamo che dovreste farlo, dato che nessuna letteratura attuale suggerisce che questo dovrebbe danneggiare le vostre possibilità di rimanere incinta!

E gli orgasmi?

Per quanto riguarda gli uomini, l'orgasmo è spesso associato all'eiaculazione, quindi è molto importante che il maschio faccia depositare il suo sperma nel tratto riproduttivo della donna. Per le donne, invece, non esistono prove scientifiche che dimostrino che l'orgasmo femminile possa migliorare i tassi di gravidanza.

Lubrificanti e fertilità

Molte coppie ritengono che i lubrificanti non influiscano sulla possibilità di concepire. Tuttavia, anche se non contengono necessariamente agenti spermicidi, possono essere dannosi per la qualità dello sperma quando entrano in contatto con gli spermatozoi. I lubrificanti possono influire sulla motilità degli spermatozoi, sulla frammentazione del DNA e sulla loro capacità di sopravvivenza. Pertanto, trovare un lubrificante sicuro può favorire le possibilità di concepire.

Sembra che i lubrificanti a base di idrossicellulosa non danneggino la fertilità. I lubrificanti più comunemente compatibili con la fertilità sono PreSeed, Concieve+ Plus e Yes™ Lubricant. In alternativa, sembra che anche l'uso di oli naturali come l'olio di canola e l'olio per bambini non danneggi le possibilità di fertilità. Sebbene questi lubrificanti siano sicuri per la fertilità, non sono stati testati per i test o i trattamenti di fertilità e non dovrebbero essere usati prima di produrre un campione per entrambi.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca