Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

Parliamo di maternità surrogata e salute dello sperma

Se state cercando di concepire, probabilmente saprete già che non esiste un solo percorso per avere un bambino. La comunità medica sta apportando sempre nuovi e innovativi sviluppi nel campo della fertilità, non solo per le coppie eterosessuali, ma anche per le coppie LGBTQ+. In un nuovo mondo di maternità surrogata, donazioni di sperma o ovuli, FIVET e persino trapianti di utero, non esiste un percorso standard per far crescere la propria famiglia.

In questo Mese dell'Orgoglio abbiamo voluto parlare di un percorso che aiuta migliaia di coppie LGBTQ+ a diventare genitori - la maternità surrogata - e di come potete trovare sostegno e risorse per aiutarvi nel vostro viaggio.

 

Che cos'è la maternità surrogata?

Maternità surrogata è quando una donna porta in grembo e dà alla luce un bambino per una persona o una coppia che non può farlo. C'è...

Maternità surrogata completaIn cui gli ovuli della madre o della donatrice sono fecondati con lo sperma del padre e impiantati con un trattamento come la FIV. Ciò significa che il bambino non ha alcun legame genetico con la madre surrogata, ma con i genitori e/o i donatori previsti.

Maternità surrogata parzialein cui l'ovulo della madre surrogata viene fecondato dal padre designato tramite IUI (inseminazione artificiale), quindi il bambino avrà un legame genetico con la madre surrogata ma non con la madre designata (a meno che la madre e la madre surrogata non siano imparentate, il che non è raro).

 

Chi può beneficiare della maternità surrogata?

Molte coppie che hanno bambini tramite surrogazione sono coppie eterosessuali cisgender (cioè non transgender) che non sono riuscite a concepire. Ci sono anche donne e uomini single che iniziano la loro famiglia attraverso la maternità surrogata.

Ma la maternità surrogata offre un'alternativa all'adozione per molte coppie LGBTQ+ che desiderano avere figli, ma non possono farlo naturalmente. Può trattarsi di coppie dello stesso sesso, di coppie che non hanno l'utero, come le donne trans, o di qualsiasi altro tipo di coppia che desidera essere genitore ma non può portare in grembo un bambino. 

Come per le coppie eterosessuali che non riescono a concepire, anche per molte coppie LGTBQ+ può essere difficile rinunciare al sogno di avere figli biologici, e l'adozione non è l'opzione giusta per tutti. Per questo, per alcuni, la maternità surrogata è la strada perfetta per diventare genitori!

 

Cose da considerare

Il processo di maternità surrogata non è sempre il più semplice e la strada della maternità surrogata comporta molte decisioni e considerazioni diverse:

  • Chi sarà la madre surrogata? Come la trovate? Come ci si assicura che sia sicura, sana e felice durante tutto il processo?
  • Di chi è il DNA che userete? Se avete due opzioni di sperma, come decidete quale scegliere?
  • Se avete bisogno di una donatrice di ovuli, dove la trovate?
  • Il viaggio può essere emotivamente difficile per tutte le persone coinvolte, come ci si assicura che tutti siano sostenuti?
  • Quali sono i diritti legali della madre surrogata e dei genitori previsti di cui dovete tenere conto?

Può sembrare stressante e difficile da affrontare, ma non preoccupatevi, c'è un supporto per gestire tutto ciò che riguarda la maternità surrogata e noi sappiamo dove trovarlo.

 

Qual è il mio percorso di maternità surrogata?

Vi presentiamo i nostri meravigliosi partner Two Dads UK e la loro organizzazione: My Surrogacy Journey.

Michael e Wes (Two Dads UK) sono diventati padri di Talulah e Duke grazie alla maternità surrogata e hanno costruito questa famiglia attraverso un rapporto solido e di fiducia con la loro surrogata gestazionale e la sua famiglia. La loro passione è quella di migliorare il viaggio dei genitori e delle madri surrogate e di offrire una piattaforma di supporto inclusiva attraverso My Surrogacy Journey.

My Surrogacy Journey è un'organizzazione senza scopo di lucro che sostiene e facilita il percorso dei suoi membri genitori intenzionali. Offrono un supporto personalizzato in base allo stato di coppia, al sesso e all'orientamento sessuale, in modo da evitare informazioni non utili. Non solo forniscono un aiuto pratico sotto forma di screening sanitari, consulenza e contatti per la maternità surrogata, ma c'è anche la possibilità di trovare donatori che assomiglino molto ai genitori grazie a un software di riconoscimento facciale. Ciò significa che, anche se non potete essere geneticamente imparentati con il vostro bambino, quest'ultimo potrebbe comunque assomigliarvi.

Un percorso di maternità surrogata coinvolge molte persone: i genitori, la madre surrogata, il/i donatore/i e tutte le famiglie collegate. MSJ pratica la trasparenza e il sostegno a tutti i partecipanti. Così, quando si tratta di creare una famiglia, tutti rimangono al sicuro.

Parte del supporto di My Surrogacy Journey è costituito dai nostri kit di analisi a domicilio ExSeed. Se siete in una coppia con due opzioni per lo sperma, decidere quale sperma usare può essere più facile quando sapete qual è il più forte! Non solo, ma il test può aiutarvi a fare delle scelte di stile di vita per quanto riguarda la vostra forma fisica o la vostra dieta, al fine di produrre sperma sano e, complessivamente, avere un viaggio di maternità surrogata più agevole e di successo. Per saperne di più sulla nostra collaborazione, seguite il sito questo link al nostro blog introduttivo.

Con kit di analisi a casaÈ più facile che mai controllare la salute della fertilità ed è più accessibile per le persone LGBTQ+.

 

Quali sono i vantaggi per le coppie LGBTQ+?

 

Empowerment. La conoscenza è potere quando si tratta del vostro percorso di fertilità e sia ExSeed e My Surrogacy Journey si impegnano a fornirvi tutte le informazioni necessarie sulle vostre scelte e sul vostro corpo. In questo modo potrete prendere il controllo delle vostre decisioni quando si tratta di costruire una famiglia.

Privacy e sicurezza. Andare in una clinica della fertilità non è divertente per nessuno, ma può essere piuttosto difficile o addirittura rischioso per alcuni. Il test dello sperma a domicilio non è ideale solo per gli uomini, ma anche per le donne trans che possono sentirsi più sicure nel fare il test a casa.

Inclusività. Le donne eterosessuali sono spesso al centro dell'attenzione quando si parla di fertilità, il che può escludere molti genitori in TTC! ExSeed e My Surrogacy Journey offrono a tutti l'aiuto di cui hanno bisogno, indipendentemente dal loro percorso.

Se voi e il vostro partner state valutando l'opzione della maternità surrogata, andate su mysurrogacyjourney.com e iniziare il vostro viaggio verso la genitorialità.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca