Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

Che cos'è la motilità degli spermatozoi? ExSeed spiega

Motilità degli spermatozoi è una frase che si sente spesso pronunciare quando si parla di analisi dello sperma e riguarda la velocità di movimento dei nuotatori. 

Quando si parla di fertilità, il detto "chi va piano va sano va sano" non è sempre vero, perché per gli spermatozoi la velocità è la parola d'ordine. La scarsa motilità degli spermatozoi è una delle cause più comuni dell'infertilità maschile: di cosa si tratta esattamente e ci sono modi per migliorare la motilità?

Che cos'è la motilità degli spermatozoi? 

La motilità degli spermatozoi è semplicemente la velocità con cui si muovono gli spermatozoi. Si misura in base alla percentuale di spermatozoi effettivamente mobili (cioè che si muovono) e alla velocità progressiva di avanzamento. Esistono tre tipi di motilità dello sperma:

1) Motilità progressiva (PR) - spermatozoi che nuotano attivamente verso l'ovulo in linea retta o in grandi cerchi - questo è ciò che vogliamo vedere! 

2) Motilità non progressiva (NP) - spermatozoi che non viaggiano in linea retta o che nuotano in piccoli cerchi stretti - non è un granché, ma spesso può essere migliorata. 

3) Immotilità (IM) - gli spermatozoi non si muovono - questo può essere potenzialmente negativo per il concepimento e potrebbe essere necessario un trattamento di fertilità assistita. 

In che modo la motilità degli spermatozoi influisce sulla fertilità?

Nel concepimento, il tempismo è tutto. In primo luogo, è necessario capire il finestra fertile. È il periodo - pochi giorni al mese - in cui è veramente possibile per una donna rimanere incinta. Si tratta del giorno prima dell'ovulazione, del giorno stesso dell'ovulazione e di circa un giorno dopo l'ovulazione. È possibile identificare la propria finestra fertile utilizzando dei tracker degli ormoni femminili, come quello incredibile di Mira Fertility.  

Poiché questa finestra è piuttosto breve, il tempo è essenziale e uno sperma lento può influire in modo significativo sui vostri piani per la nascita di un bambino! 

Per attraversare il muco cervicale e raggiungere l'ovulo, gli spermatozoi hanno bisogno di una motilità progressiva che consenta loro di muoversi di almeno 25 micrometri al secondo. Potrebbe non sembrare il tipo di velocità che vi porterà in pole position in F1. Ma è piuttosto veloce se si pensa a quanto sono piccole le cellule spermatiche!

La fertilità è spesso un gioco di numeri, quindi è necessario che il maggior numero possibile di spermatozoi si muova a una velocità ottimale. In questo modo si aumentano le probabilità che uno spermatozoo sano riesca a raggiungere l'ovulo. 

Qual è il range di normalità? 

Il corpo di ognuno di noi funziona in modo diverso e la motilità degli spermatozoi è molto variabile. Secondo il Organizzazione Mondiale della SanitàL'intervallo sano per la percentuale di spermatozoi con qualsiasi motilità (progressiva o non progressiva) è superiore a 40% e l'intervallo per gli spermatozoi con motilità solo progressiva è superiore a 32%. Quindi, anche avere meno della metà degli spermatozoi che si muovono attivamente è abbastanza normale. 

La bassa motilità spermatica viene diagnosticata quando meno di 32% degli spermatozoi sono in grado di muoversi in modo efficiente. Una volta raggiunto questo punto, potrebbe diventare un fattore di difficoltà di fertilità. 

Quali sono le cause della scarsa motilità degli spermatozoi? 

Molte cose possono causare una bassa motilità degli spermatozoi e molti casi di cattiva motilità rimangono inspiegabili. Può dipendere da variazioni genetiche, da condizioni mediche sottostanti o da scelte ed esperienze di vita.

Il fumo, ad esempio, influisce pesantemente sulla motilità degli spermatozoi. Siamo ben consapevoli di come il fumo danneggi i polmoni, la gola e il cuore, ma Anche il fumo di tabacco è stato collegato a una bassa motilità degli spermatozoi e a una diminuzione generale della loro qualità. Le ricerche dimostrano anche che la dieta può avere un impatto enorme sulla velocità dello sperma e sulla sua qualità. 

Anche i danni ai testicoli dovuti a condizioni mediche o a traumi fisici possono ridurre la motilità. Può trattarsi di un'infezione, di una lesione, di un cancro ai testicoli o di un intervento chirurgico. La ricerca ci dice che gli uomini con un varicocele hanno maggiori probabilità di avere una motilità complessiva più bassa rispetto agli uomini che ne sono privi. 

Come posso conoscere la mia motilità spermatica? 

Una volta si potevano trovare informazioni solo sul proprio motilità dello sperma dopo un imbarazzante viaggio alla clinica della fertilità locale e un appuntamento con una tazza nella stanza del medico. Ora, il test dello sperma può essere effettuato comodamente a casa propria con un Kit di analisi ExSeed.

Il test ExSeed misura la quantità totale di cellule spermatiche che si muovono nel campione, fornendo un quadro chiaro della motilità degli spermatozoi. (E quando diciamo "chiaro", potrete letteralmente vederle muoversi sullo schermo del vostro telefono). Inoltre, non dovrete aspettare con ansia una risposta, perché i risultati sono disponibili in soli 15 minuti. 

"Quando si vuole stimare la qualità del campione di sperma, è necessario considerare il numero di spermatozoi mobili presenti nel campione ("numero totale di spermatozoi mobili", che è il modo migliore per descrivere la qualità dello sperma). La motilità e la concentrazione degli spermatozoi non possono essere considerate da sole. Pertanto, ExSeed presenta il risultato del test indicando il numero di spermatozoi mobili contenuti nel liquido seminale".

Dr. Fatin Willendrup, responsabile degli affari medici di ExSeed Health

Si può migliorare la motilità dello sperma? 

La grande notizia è che in molti casi è possibile migliorare la motilità dello sperma!  

La cosa più semplice da fare per contrastare la scarsa motilità degli spermatozoi è dare un'occhiata al proprio stile di vita. State fumando? Bevete troppo? Mangiate cibo da asporto una sera sì e una no? Tutte queste cattive abitudini possono danneggiare il tachimetro del vostro sperma. Tuttavia, lo sperma si rigenera ogni 72 giorni circa. Se si apportano cambiamenti salutari, si può notare un miglioramento in circa 2-3 mesi. 

Sappiamo che non è sempre facile iniziare una sana revisione della propria vita. La nostra app ExSeed non solo vi informa sulla salute del vostro sperma, ma vi fornisce anche opzioni e indicazioni di esperti per fare scelte di vita sane, su misura per voi. 

Quali sono le mie opzioni se non riesco a migliorare la mia motilità?

Sebbene uno stile di vita sano possa spesso migliorare la salute dello sperma, a volte non è così semplice. Ma questo non significa che il concepimento sia impossibile con lo sperma immotile.

L'inseminazione artificiale (IUI) è un'opzione valida se i problemi di fertilità sono principalmente di origine maschile. In questo caso l'uomo fornisce il suo sperma, che viene inserito direttamente nell'utero. In generale, la metà delle donne rimane incinta nei primi sei cicli di IUI, quindi le prospettive sono abbastanza buone, ma richiedono tempo e pazienza. È importante che la conta totale degli spermatozoi mobili nell'eiaculato sia di almeno 5 milioni di spermatozoi mobili (dipende dalle cliniche).

Un'altra opzione è la fecondazione in vitro (FIV), scelta di solito se ci sono problemi di fertilità in entrambi i partner. In questo caso, un ovulo e uno spermatozoo vengono prelevati e mescolati in laboratorio. Se gli ovuli si fecondano, agli embrioni vengono concessi alcuni giorni per svilupparsi prima che quelli più forti vengano inseriti nell'utero. 

La FIV ha un tasso di successo più elevato rispetto alla IUI, ma è una procedura più invasiva e costosa. La FIV può avere fino a 32% tasso di successo per trasferimentoma questo tasso dipende dall'età della donna e dalle cause dell'infertilità.

Anche se questi dati sembrano deludenti, ricordate che le coppie sane hanno solo 20% possibilità di rimanere incinte ogni mese. E i trattamenti di fertilità assistita aiutano migliaia di persone a diventare genitori ogni anno! 

I prossimi passi

Che siate all'inizio del vostro percorso di fertilità o che ci stiate provando da un po', è una buona idea conoscere i vostri nuotatori. Se la bassa motilità degli spermatozoi è un ostacolo, ci sono molte strade da percorrere per aumentare la velocità del vostro sperma, in modo da non rallentare il vostro percorso verso la paternità. 

Il primo passo che vi consigliamo è quello di analizzare il vostro sperma comodamente a casa vostra con un Kit ExSeed! Migliorate la vostra motilità con consigli su misura per voi e prendete il controllo del vostro percorso di fertilità.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca