Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

Migliorare la salute dello sperma con i 20 migliori superalimenti

L'alimentazione è la parte più importante dell'intervento sullo stile di vita per gli uomini che vogliono migliorare la loro fertilità e dare una spinta al loro sperma.

I micro e i macronutrienti presenti negli alimenti sono essenziali per la produzione di spermatozoi sani.1]. Un'adeguata assunzione di micronutrienti come zinco, selenio, vitamina A, vitamina C, vitamina D e vitamina E sembra avere un elevato impatto sull'aumento dello stato di fertilità. [3]. Numerosi acidi grassi sani (EPA e DHA) sono importanti anche per il mantenimento di uno sperma sano -. Cliccate qui per la nostra guida sui micronutrienti per la fertilità

Seguire una dieta sana è la chiave per un sistema riproduttivo equilibrato. Consigliamo che [la dieta sana] sia la prima priorità in ogni piano di fertilità. Per ulteriori informazioni su un approccio alimentare sano, consultare gli articoli del nostro blog "Nutrizione e fertilità" e "La dieta per la fertilità di ExSeed".

Per aiutarvi a iniziare il vostro percorso di fertilità, abbiamo creato un elenco con i 20 migliori superalimenti per la fertilità, che sono utili da includere nel vostro piano alimentare quotidiano.

 

20 superalimenti per lo sperma

1. Asparagi è una pianta densa di sostanze nutritive e un ottimo accompagnamento per il cibo. Aggiungendo 3-4 listerelle di asparagi al vostro piatto potrete assicurarvi un buon apporto di vitamina K, vitamina A, vitamina B9, rame, ferro e selenio. [14].

2. Avocado è un frutto noto per il suo sapore ricco e l'alto valore nutritivo. È un'ottima fonte di acidi grassi sani, vitamina K, B6, B9, vitamina C, vitamina E, magnesio e potassio. [15].

Avocado e uova su toast

3. Peperoni sono disponibili in una varietà di colori lucidi e sono una fonte eccellente di vitamina C e carotenoidi. È preferibile consumarle crude. Si possono anche includere in diverse ricette di cucina per ottenere alcuni benefici nutrizionali. [16].

4. Manzo si riferisce alla carne di bovino. La carne di manzo magra è un'ottima fonte di nutrienti, in particolare di zinco, selenio, vitamina B12 e B3. Una quantità relativamente piccola di carne di manzo (120-150 g) può fornire le quantità giornaliere raccomandate (RDA) di questi nutrienti. E può essere inclusa in numerose ricette [16].

5. Bacche esiste una grande varietà di frutti di bosco come fragole, lamponi, more e mirtilli. Tutti sono una ricca fonte di antiossidanti, vitamina C, folato, vitamina K, magnesio, ferro e potassio. I frutti di bosco sono i frutti con il più basso contenuto di zuccheri, il che li rende un'opzione salutare. [15].

Bacche

6. Noci del Brasile sono ricche di selenio e di zinco e vitamina E. Bastano 3-4 noci per coprire il fabbisogno giornaliero di selenio. Potete consumarle come spuntino o aggiungerle a un pasto. frullato. In questo modo si otterranno i benefici in entrambi i casi [15].

7. Broccoli è un ortaggio nutriente e un'ottima fonte di vitamina K, vitamina C, vitamina A, folato e vari minerali. I broccoli contengono altri composti bioattivi con proprietà antiossidanti e antinfiammatorie. [15].

8. Cioccolato fondente che contiene oltre 70% di cacao può fornire una buona quantità di minerali, tra cui zinco e selenio. Contiene inoltre un'elevata quantità di polifenoli e flavanoli antiossidanti. [15].

9. Semi di lino sono un'ottima fonte di acidi grassi sani, minerali e vitamina B1. È meglio se consumati in forma macinata perché i loro componenti salutari vengono assorbiti meglio. I semi di lino conferiscono inoltre una consistenza cremosa agli alimenti o ai cibi. frullati [14].

10. Cavolo è una verdura a foglia verde molto nutriente e un'ottima fonte di composti antiossidanti. Una porzione di cavolo riccio (85 g) contiene molta vitamina K, vitamina C, vitamina A e molti minerali come rame, calcio, ferro, potassio e zinco. Dopo aver rimosso lo spesso gambo fibroso, potete aggiungerlo crudo a un'insalata o cuocerlo leggermente a seconda delle vostre preferenze. [15].

11. Kiwi è un frutto popolare e noto per il suo gusto e la sua consistenza unici. Il kiwi ha un elevato contenuto di vitamina C ed è una buona fonte di vitamina K, vitamina E e folato. [15].

Colazione con una ciotola di banane

12. Olio d'oliva proviene dalla frantumazione delle olive ed è uno degli oli più nutrienti. L'olio d'oliva è composto principalmente da acido oleico (un acido grasso omega-9) e il suo consumo ha dimostrato molti benefici per la salute. È una buona fonte di vitamina E e contiene composti antiossidanti e antinfiammatori. Il tipo migliore è l'olio extravergine di oliva (EVOO), che è l'olio non raffinato ricavato dalla prima spremitura delle olive e ha il sapore più delicato e i maggiori benefici per la salute. [15].

13. Melograno è popolare non solo per il suo ottimo sapore, ma anche per il suo profilo nutrizionale. Il melograno è ricco di vitamina C e di diversi minerali. La particolarità di questo frutto, tuttavia, è il suo contenuto di sostanze fitochimiche chiamate punicalagine, che hanno dimostrato proprietà antiossidanti molto forti. [15].

14. Quinoa è un cereale arricciato dal sapore di nocciola. Contiene 9 aminoacidi essenziali, che lo rendono un'eccellente fonte di proteine. È inoltre ricco di vitamina E e di minerali quali ferro, zinco, potassio e calcio. [14].

15. Salmone è una famiglia di pesci nota soprattutto per il suo gusto ricco e l'elevata quantità di acidi grassi salutari (acidi grassi omega-3). Il salmone selvatico è più ricco di acidi grassi omega-3 e carotenoidi rispetto al salmone d'allevamento. Il salmone è anche un'ottima fonte di vitamina B3, vitamina B12, vitamina D e selenio. [14].

16. Spinaci è una verdura a foglia verde scura ricca di vitamine e altri nutrienti. Una porzione di 100 g è sufficiente a coprire il fabbisogno giornaliero di vitamina A e vitamina K. Sono inoltre ricchi di vitamina C, vitamina B6, folati e vitamina E. Gli spinaci possono essere aggiunti come ingrediente a molti piatti e serviti sia crudi che cotti. [15].

17. Pomodori Sono una buona fonte di vitamina C, vitamina K e vitamina A. Tuttavia, il motivo per cui i pomodori sono così popolari per la fertilità è che contengono licopene, un antiossidante molto potente che è stato collegato a molti vantaggi per la salute. [18]. La quantità di licopene non cambia in modo significativo se vengono consumati cotti o freschi.

Pomodori sulla vite

18. Gamberi o gamberi appartengono a una famiglia con una grande varietà di specie. Sono ricchi di proteine e di importanti micronutrienti come la vitamina B12, B6 e B3, la vitamina E, la vitamina D e il selenio. [15].

19. Ostriche sono noti per la loro consistenza carnosa e il loro sapore oceanico e sono considerati una grande prelibatezza. Hanno un contenuto eccezionale di zinco e selenio e sono anche ricche di vitamina B12, ferro e rame. Le ostriche sono un vero e proprio superfood per la fertilità e si possono trovare crude, congelate o affumicate nei negozi di fiducia. [15].

20. Noci sono le noci con il più alto contenuto di acidi grassi salutari. Sono inoltre ricche di proteine, fibre, vitamina B6, folati e minerali, tra cui rame, zinco e magnesio. Una manciata di noci è un'ottima opzione per uno spuntino sano. Sono uno degli alimenti che hanno mostrato effetti benefici sulla fertilità in uno studio sull'integrazione di sole noci. [17].

 

Vantaggi complessivi:

La quantità di vitamine e minerali presenti nella nostra alimentazione è fondamentale per la produzione di sperma e per un sistema riproduttivo sano. Una dieta equilibrata può garantire l'assunzione di tutti i nutrienti necessari per mantenersi in salute. Abbiamo raccolto gli alimenti più nutrienti in un elenco completo. Ora potete iniziare a inserirli nel vostro piano alimentare quotidiano e trarne tutti i benefici.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca