Il viaggio degli spermatozoi verso l'uovo

gli spermatozoi viaggiano verso l'uovo
Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail

Qual è l'obiettivo di uno spermatozoo?

L'obiettivo del viaggio degli spermatozoi verso l'uovo è di fecondarlo. Per fare ciò, lo spermatozoo deve attraversare un percorso lungo e impegnativo. Questo è uno dei motivi per cui il numero totale di spermatozoi mobili è molto importante e un parametro chiave per il potenziale di un uomo di raggiungere una gravidanza con il suo partner.

Fig. 1gli spermatozoi viaggiano verso l'uovo

Il viaggio degli spermatozoi verso l'uovo inizia con milioni di spermatozoi che vengono rilasciati nel tratto riproduttivo femminile durante il rapporto. Gli spermatozoi acquisiscono la loro piena capacità di nuotare quando vengono eiaculati nel tratto riproduttivo [1],[2].

Dopo l'eiaculazione, gli spermatozoi sono racchiusi in un fluido chiamato plasma seminale o sperma, che è una miscela di fluidi provenienti dai testicoli, dalle vescicole seminali, dalla prostata e dalle ghiandole bulbouretrali. Il fluido contiene elementi che proteggono gli spermatozoi durante il loro viaggio verso l'ovulo. Lo sperma si addensa e aiuta gli spermatozoi a rimanere all'interno della donna, il più vicino possibile alla cervice, che è la "porta" dell'uovo. Il liquido si estende dalla cervice, consentendo agli spermatozoi dello sperma di nuotare nella cervice. Solo gli spermatozoi più forti arriveranno così lontano. Una volta attraverso la cervice, gli spermatozoi nuotano attraverso l'utero e nelle tube di Falloppio, come illustrato nella figura 1.

Fig 2gli spermatozoi viaggiano verso l'uovo

Solo i più forti arrivano fin qui

Dei milioni di spermatozoi depositati durante il rapporto, solo pochissimi hanno il potenziale per raggiungere le tube di Falloppio. Una volta all'interno dei tubi, gli spermatozoi seguono i segnali (un processo chiamato chemiotassi) dalle cellule di supporto (chiamate cellule del cumulo) dell'uovo [3]. Lungo il percorso, gli spermatozoi subiscono una serie di cambiamenti biochimici e funzionali. Questi preparano gli spermatozoi per la fecondazione.

Alla fine, gli spermatozoi incontrano una barriera di cellule cumuliformi che circondano l'uovo. Per passare attraverso questa barriera, gli spermatozoi devono usare il loro "colpo" molto speciale, noto come iperattivazione. Lo spermatozoo deve quindi superare un'altra barriera chiamata "zona pellucida", uno strato aggiuntivo dell'uovo. Per superare questa barriera, gli spermatozoi ora devono subire un processo chiamato reazione acrosomiale. È lì che un deposito nella parte superiore dello spermatozoo rilascia enzimi. Questi enzimi abbatteranno la barriera della zona pellucida, consentendo allo sperma di penetrare nell'uovo [4], [5]. Vedi figura 2.

Quando la testa dello spermatozoo si trova all'interno dell'uovo, la coda dello sperma si stacca. In quel momento, la zona pellucida diventa impermeabile agli altri spermatozoi.

Quando si trovano all'interno dell'uovo, sia l'uovo che lo sperma si preparano per una fusione genetica. Successivamente, i 23 cromosomi rispettivamente dell'uovo e dello spermatozoo si fondono insieme. Generano il 1st cellula che dà origine a nuova vita, chiamata zigote.

Dopo la fecondazione, lo zigote si muove attraverso la tuba di Falloppio per attaccarsi alla parete interna dell'utero.

E i gemelli? Il viaggio degli spermatozoi verso l'uovo è diverso?

Le gravidanze gemellari si verificano quando due uova fecondate si attaccano all'utero contemporaneamente (gemelli dizigoti). Oppure succede quando un uovo fecondato si divide in due embrioni (gemelli monozigoti).

Con ExSeed Test dello sperma domiciliare, valutiamo quanti spermatozoi ci sono in un campione di sperma e quanti di loro stanno nuotando. Come puoi vedere da questo post, questi sono parametri importanti per determinare se gli spermatozoi raggiungeranno l'ovulo.

Come sempre, non esitate a contattarci se avete commenti o domande!

Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail
Altro da esplorare