Salute proattiva della fertilità: la storia di Coni e Mike

salute della fertilità
Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail

Oggi condividiamo una storia leggermente diversa sulla salute della fertilità. Per molte coppie, il test di fertilità è qualcosa che iniziano a considerare quando hanno difficoltà a rimanere incinta. Tuttavia, se riesci a capire lo stato di salute della tua fertilità prima di provare un bambino, può aiutarti a prendere decisioni informate, pianificare in modo efficace e ridurre lo stress. Con il nostro test dello sperma a casa e Adia Salute test ormonale, puoi anticipare la curva e adottare un approccio proattivo alla salute della tua fertilità. Questo è ciò che la nostra amica Adia Coni e il suo fidanzato Mike hanno deciso di fare prima del loro matrimonio l'anno prossimo. Qui condividono la loro storia e i loro risultati.

 

Salute della fertilità: la storia di Mike

Coni ed io abbiamo sempre parlato di avere figli: sarebbe una mamma fantastica! Sento che manteniamo dei buoni valori condivisi che mi piacerebbe trasmettere alla nostra famiglia. Sinceramente non avevo mai pensato alla mia fertilità fino a quando Coni non si è unito al team di Adia. Penso che tutti passiamo la vita aspettandoci di poter avere figli. Come uomini, credo che siamo meno propensi a considerare la possibilità che la strada verso la genitorialità possa essere difficile.

 

Ne servono due

Quando Coni ha detto che avrebbe fatto il test dell'ormone Adia, sono stato di supporto e interessato quanto lei a scoprire i risultati. Tuttavia, ho capito quanto fosse importante per me svolgere un ruolo paritario nella comprensione delle nostre possibilità di fertilità. Se Coni facesse il test e io no, i risultati sarebbero quasi irrilevanti. Quando Adia ha iniziato a offrire Il test dello sperma di Exseed insieme al pannello ormonale, ci è sembrata una grande opportunità per fare questo passo insieme, quindi ho ordinato uno dei loro test dello sperma a casa.

Sebbene l'intero processo sia stato semplicissimo e veloce, è stato inaspettatamente snervante. Ed ero nel comfort di casa mia e stavo provando solo per curiosità! Mi ha fatto capire che se fossi stato in una clinica, dopo aver provato per oltre un anno, i miei livelli di stress sarebbero stati alle stelle.salute della fertilità

Buono a sapersi sulla salute della fertilità in anticipo

Quando i risultati sono arrivati, inizialmente il mio cuore è affondato. Il mio volume e il numero effettivo di spermatozoi erano del tutto normali, ma la mia motilità era piuttosto bassa. Ho avuto sperma pigro, essenzialmente. Mi ha sorpreso quanto questa notizia mi abbia colpito emotivamente. Ho attraversato tutta una serie di sentimenti, dal panico alla negazione, al turbamento e all'imbarazzo. Posso solo immaginare come ci si deve sentire se stai davvero lottando per concepire.salute della fertilità

Dopo aver ottenuto i miei risultati

L'app Exseed fornisce ottimi consigli su misura sui cambiamenti dello stile di vita che puoi apportare per migliorare la salute dello sperma. Sono stato sollevato nel vedere che c'erano un sacco di cose che potevo fare per aumentare la mia motilità, dal mangiare di più la verdura a fare più sesso (quello sicuramente mi ha tirato su un po' di morale!) Tuttavia, ero ancora preoccupato. Speravo che tutto andasse bene, ma nei giorni successivi mi è passato per la testa. Ho deciso di prenotare una consulenza gratuita con uno degli specialisti della fertilità di Exseed e sono così felice di averlo fatto.

 

Abbiamo parlato al telefono e ha dato un'occhiata più da vicino al video del mio campione di sperma. Mi ha rassicurato sul fatto che i miei piccoli si stavano effettivamente muovendo e che anche con l'attuale livello di motilità, le nostre possibilità di rimanere incinta sarebbero state piuttosto alte. Ha anche spiegato come la motilità degli spermatozoi cambia continuamente, quindi sarebbe una buona idea fare qualche altro test per ottenere un risultato medio.

Abbiamo parlato più in dettaglio dei cambiamenti nello stile di vita che potrei apportare e di come alcune buone abitudini potrebbero fare la differenza. Inizialmente temevo la telefonata, ma in realtà mi sono sentito più autorizzato e sicuro di sé dopo la nostra conversazione. ExSeed offre anche programmi di stile di vita, integratori per la fertilità, e il loro blog è ricco di informazioni relative alla fertilità, che possono aiutarti quando stai pianificando un bambino. Ora so che andrà tutto bene piuttosto che sperare.

 

Vale sempre la pena pianificare in anticipo

È facile seppellire la testa sotto la sabbia su questo genere di cose, ma in realtà avere le informazioni è meno spaventoso che andare nell'ignoto. Non ci sposeremo per altri 18 mesi, quindi ho tutto il tempo per apportare alcune modifiche. Non sento un enorme panico o pressione, cosa che probabilmente avrei fatto se ci stessimo già provando. Mi piacerebbe incoraggiare altri ragazzi a indagare sulla loro fertilità. Teniamo traccia di tanti aspetti della nostra salute e forma fisica, dal nostro peso corporeo a quanto possiamo sollevare in palestra. Ha perfettamente senso monitorare anche la salute del nostro sperma.

 

Salute della fertilità: la storia di Coni 

Ho sempre saputo che volevo essere una madre. Mia madre ed io abbiamo un rapporto fantastico e ho sognato di ricrearlo con la mia famiglia quando sarà il momento giusto e con la persona giusta. Ho avuto la fortuna di trovare quella persona in Mike. Dopo 7 anni di frequentazione, ha proposto l'anno scorso e ora stiamo pianificando il nostro matrimonio per luglio 2021. Mike ama i bambini e abbiamo sempre parlato apertamente di voler mettere su famiglia. Quindi, mentre pianifichiamo il nostro matrimonio, tra le prove dei vestiti e le degustazioni del catering, non sorprende che le conversazioni si siano rivolte a quando potremmo iniziare a provare per un bambino.

Andiamo avanti e indietro sul fatto che dovremmo iniziare a provare subito dopo il nostro matrimonio o goderci il nostro primo anno da coppia sposata senza la pressione di provare a concepire. Al momento siamo entrambi incredibilmente concentrati sulle nostre carriere, amiamo viaggiare e passare serate spontanee con gli amici. Se avessi una sfera di cristallo e sapessi che non avremmo problemi a rimanere incinta intorno ai 30 anni, penso che sarei felice di resistere ancora per qualche anno. Ma se avessimo aspettato e avessimo scoperto che non avremmo potuto avere figli, so che saremmo entrambi devastati.

 

Pensando alla salute della fertilità

Lavorare per Adia mi ha sicuramente fatto pensare alla mia fertilità in un modo diverso, più pertinente. Tuttavia, sono sempre stato consapevole della natura imprevedibile della strada verso la genitorialità. Ho visto amici affrontare le sfide della fertilità, alcuni hanno subito una perdita, altri finalmente sono diventati genitori dopo molteplici tentativi di fecondazione in vitro. Testimoniare la loro esperienza mi ha davvero evidenziato che non è sempre così facile come speriamo rimanere incinta. Ho un amico maschio che ha subito la fecondazione in vitro con sua moglie. Una volta mi ha detto: “Tutti pensiamo di voler aspettare il momento giusto. Ma il mio consiglio è non aspettare! Se sai di volere dei bambini e sei con la persona giusta, fallo". Questo è rimasto con me ed è stato nella parte posteriore della mia mente mentre contemplo i miei piani per i bambini.

Sto per compiere 30 anni, quindi il mio orologio biologico sta iniziando a ticchettare un po' più forte. Ma sulla carta, non dovrei avere problemi a rimanere incinta. Tuttavia, tutti i nostri orologi biologici sono diversi. Ovviamente, conosciamo tutti le statistiche - che la fertilità di una donna diminuisce dopo i 35 anni - ma ho anche assistito a donne a 27 anni che hanno subito la fecondazione in vitro. A volte c'è di più oltre al tempo o all'età, e troppo spesso non siamo consapevoli dei problemi di fondo che potrebbero rendere più difficile il concepimento fino a quando non arriviamo al punto di provare per un bambino.

 

Non abbastanza serio per un medico, ma troppo importante per non pensarci

Questo è il motivo per cui ero così grato ad Adia. Essendo una persona puramente curiosa della propria fertilità e senza evidenti condizioni preesistenti, non avrei saputo da dove cominciare altrimenti. Non mi sentivo davvero a mio agio nel prenotare un appuntamento con il mio medico di famiglia. Non volevo spendere migliaia in una clinica privata per scoprire i miei ormoni. Ma fare il test a casa e parlare con gli esperti di Adia è stato un ottimo primo passo. È stato un buon modo per scoprire di più sul mio corpo in questa fase esplorativa.

Prima di fare il test ho dovuto interrompere il mio contraccettivo ormonale e questa è stata di per sé un'esperienza illuminante. Era passato più di un decennio da quando avevo avuto un ciclo naturale, quindi non avevo davvero idea di cosa stesse succedendo nel mio stesso corpo. Abbandonare la contraccezione mi ha insegnato tanto sul mio ciclo, compreso il fatto che sono naturalmente regolare, che era una delle mie preoccupazioni.

 

Facendo un test dell'ormone della fertilità

Ho deciso di fare il test Adia qualche settimana fa, sperando che nessun problema fosse segnalato ma pronto ad agire se lo fossero. È stato così facile e sono rimasto sorpreso dalla rapidità con cui i risultati sono arrivati nella mia casella di posta. Tutto sembrava ok, anche se il mio AMH era un po' alto. Questa potrebbe essere stata un'indicazione di PCOS. Ho parlato con un esperto di Adia e poiché i miei periodi sono regolari, hanno detto che probabilmente è improbabile. Ho anche letto gli alimenti che dovrei iniziare a mangiare per aumentare la mia fertilità su tutta la linea. È stato divertente e interessante, piuttosto che opprimente, dato che ho tutto il tempo per adattare le mie abitudini alimentari.

salute della fertilità

Ero felice e sollevato dai risultati e ora mi sento davvero in contatto con il mio corpo, il che è bello. Naturalmente, ci sono tanti altri problemi che potrebbero sorgere: il test non è una garanzia che sarò in grado di rimanere incinta facilmente. Ma sapere che i miei ormoni sono dove dovrebbero essere mi dà un po' di tranquillità. Mi permette di prendere una decisione informata su quando iniziare a provare. È così interessante che passiamo anni a pianificare i nostri matrimoni, ma raramente dedichiamo la stessa quantità di tempo alla pianificazione della nostra futura famiglia. Sono così felice che io e Mike stiamo andando avanti. Sono entusiasta di iniziare a pianificare – e provare – presto!

 

 

Facebook
LinkedIn
Twitter
E-mail
Altro da esplorare
Varicocele: la tua guida di riferimento
Fertilità

Varicocele: la tua guida di riferimento

Mai sentito parlare di varicocele? Se non l'hai fatto, non preoccuparti, non sei solo. Nonostante sia piuttosto comune, la condizione non è spesso parlata o capita