Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori
Indice dei contenuti

Spiegare la variazione naturale della qualità dello sperma

Quando test sulla qualità dello spermaÈ importante sapere che un solo test non è sempre sufficiente. Ciò è dovuto alla naturale variazione della qualità dello sperma, che comprende parametri quali volumeconcentrazionemotilità, caratteristiche morfologiche.

Pertanto, anche se un test non è ottimale, il successivo potrebbe comunque essere positivo! Questo è anche il motivo per cui fare più di un test è una parte importante della guida ai test fornita dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), soprattutto se il primo test è basso.

Qual è la variazione naturale della qualità dello sperma?

È difficile prevedere la variazione della qualità dello sperma di un singolo uomo nel corso del tempo. Alcuni uomini sono abbastanza stabili nel tempo, mentre altri presentano grandi variazioni. I grafici seguenti mostrano la variazione della qualità dello sperma di cinque uomini che sono stati analizzati più volte presso la stessa clinica in un periodo di 540 giorni. [1]. Nei grafici, il lato sinistro rappresenta il numero totale di spermatozoi nell'eiaculato. Il lato destro rappresenta la concentrazione (milioni di spermatozoi per ml di sperma).

Variazione della qualità dello sperma

I grafici illustrano che, anche se i test sono altamente controllati in un laboratorio professionale, ci saranno variazioni individuali nei parametri dello sperma nel corso del tempo. Cominciamo ad analizzare i grafici dell'uomo #4. Il numero totale di spermatozoi è passato da circa 200 milioni di spermatozoi nell'eiaculato del test 3 a quasi 600 milioni di spermatozoi nel test 4. Per l'uomo #2, la sua concentrazione è passata da meno di 20 milioni di spermatozoi/ml di sperma nel test 4, a più di 200 milioni di spermatozoi/ml di sperma nel test 5. Questo significa anche che la variazione normale può essere molto consistente.

A causa di questa variabilità, consigliamo vivamente ai nostri utenti di analizzare almeno due eiaculazioni per determinare la qualità del loro sperma.

 

Quali sono le cause della variazione naturale della qualità dello sperma e come si può fare un confronto nel tempo?

Gli spermatozoi si distinguono dalle altre cellule del corpo per la loro forma unica e i loro modelli di movimento. La produzione di sperma dura circa tre mesi. Durante questo processo, diversi fattori possono influenzare la quantità e la qualità degli spermatozoi prodotti.

Cosa può influenzare il risultato di un'analisi dello sperma?

Nel nostro articolo Come raccogliere un campione di sperma per l'analisi dello sperma a domicilio descriviamo alcuni dei fattori esterni che è importante considerare quando si testa la qualità dello sperma nel tempo. In primo luogo, la durata dell'astinenza prima del test sembra influenzare la qualità. Anche per questo motivo è necessario essere costanti nella raccolta. In secondo luogo, ogni goccia conta, quindi è importante raccogliere tutto il liquido eiaculato. Per quanto riguarda la variazione della motilità, anche il tempo che precede il test può influire. È importante eseguire il test entro 60 minuti dalla raccolta del campione. In questo modo si può essere certi che gli spermatozoi non interrompano il loro movimento.

Inoltre, per quanto riguarda la raccolta, alcuni studi dimostrano che la qualità dei parametri seminali varia in funzione di come si produce l'eiaculazione. Alcuni studi dimostrano che gli eiaculati prodotti dalla masturbazione e raccolti in una clinica possono essere di qualità inferiore rispetto a quelli prodotti a casa durante il rapporto sessuale con il partner. Questa differenza può riflettere una possibile differenza nell'eccitazione sessuale. [2][3].

 

SCATOLA DEI FATTI

I fattori più importanti che possono influenzare i risultati di un'analisi dello sperma:

  • Raccolta delle prime gocce del campione di sperma. Durante l'eiaculazione, le prime gocce (o frazione) del campione sono spesso molto ricche di cellule spermatiche. È quindi importante raccogliere questa porzione, poiché influisce maggiormente sulla qualità complessiva dello sperma rispetto al resto del campione.
  • Periodo di astinenza sessuale. Il tempo di astinenza dall'uomo per fornire un campione di sperma è correlato ai risultati dell'analisi del seme. Un'astinenza troppo lunga può causare una bassa concentrazione e motilità. Si consiglia un'astinenza di circa 48 ore prima di effettuare un test per creare le condizioni ottimali per l'analisi.
  • Frequenza di eiaculazione fino al giorno dell'analisi dello sperma. L'attività sessuale quotidiana aumenta la qualità dello sperma negli uomini, riducendo al minimo i danni al DNA dello sperma. Una conservazione più breve delle cellule spermatiche maturate significa che il DNA degli spermatozoi può accumularsi con meno danni. [4].

Fattori esterni

Oltre a questo, malattie che aumentano il temperatura corporea (come ad esempio l'influenza o la COVID-19) hanno dimostrato di ridurre la qualità dello sperma. Ciò significa che un episodio di febbre può influire negativamente sulla produzione di sperma nei testicoli. Di solito ci vogliono alcune settimane prima che si normalizzi di nuovo.

Come descritto in altri articoli sul nostro blog, scelte di vita può influire anche sulla qualità dello sperma. Gli studi dimostrano che l'adozione di nuove e più sane abitudini può migliorare la qualità dello sperma. Ciò include il volume dello sperma, la concentrazione dello sperma, la motilità dello sperma e la riduzione dei danni al DNA dello sperma. La produzione di cellule spermatiche richiede molto tempo. Pertanto, i cambiamenti nella qualità dello sperma derivanti dall'adeguamento dello stile di vita si verificano a distanza di diversi mesi.

Tutti i fattori sopra descritti possono contribuire a una variazione del numero di spermatozoi nel tempo all'interno dello stesso individuo. Ciò è dimostrato anche da altri studi in cui i campioni di sperma raccolti da uomini giovani e sani hanno mostrato differenze nella qualità dello sperma nel corso del tempo. [5].

 

E adesso?

Per riassumere, in primo luogo è importante testare la qualità dello sperma almeno due volte e, in secondo luogo, se si vuole confrontare la qualità dello sperma nel tempo, è necessario essere costanti e seguire i nostri consigli in Come raccogliere un campione di sperma per l'analisi dello sperma a domicilio.

Test dello sperma ExSeed

Per saperne di più sul nostro dispositivo

Per saperne di più esplorare

Cerca