Saldi natalizi in corso!
🎁Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

🎁 Saldi natalizi in corso! Guarda le nostre offerte per le festività qui 🎁

0
VENERDI' NERO - Fino a 50% di sconto Test, Ricariche & Integratori

Parliamo della sindrome di Klinefelter

Parliamo della sindrome di Klinefelter
Facebook
Twitter
LinkedIn
Email

Utilizziamo l'intelligenza artificiale avanzata per tradurre i contenuti del nostro blog.. Se la traduzione non è perfetta o se avete domande sul contenuto, il nostro team medico è prontamente disponibile a rispondere. È sufficiente inviare un'e-mail a [email protected]

La sindrome di Klinefelter è una condizione genetica che si verifica quando un ragazzo nasce con un cromosoma X in più. Gli uomini nascono tipicamente con cromosomi XY, mentre le donne hanno cromosomi XX. Gli uomini con la sindrome di Klinefelter hanno cromosomi XXY, motivo per cui la condizione viene talvolta chiamata sindrome XXY. Sebbene ci sia tanto mistero e disinformazione intorno a questa condizione, in realtà colpisce 1 uomo su 500, ma il numero reale potrebbe essere molto più alto, poiché spesso i sintomi non vengono rilevati fino all'età adulta. Alcuni uomini non sanno nemmeno di averla!

Se pensate di essere affetti da questa patologia o semplicemente volete saperne di più, ecco il nostro approfondimento su tutto ciò che riguarda la sindrome di Klinefelter.

Quali sono le cause della sindrome di Klinefelter?

Non si sa molto sulle cause della sindrome di Klinefelter, ma in realtà si tratta di un caso. In sostanza, l'ovulo o lo spermatozoo che vi ha generato aveva un cromosoma X in più e, sebbene alcune organizzazioni mediche ritengano che questo possa essere più comune nelle madri anzianeMa c'è ancora molta ricerca da fare.
Esistono diversi tipi di sindrome di Klinefelter? Esistono diversi tipi di sindrome di Klinefelter. Si può avere un cromosoma in più in ogni cellula - il tipo più comune - o un cromosoma X in più solo in alcune cellule. Questo tipo di sindrome si chiama Klinefelter a mosaico e i sintomi tendono a essere meno evidenti. Il tipo più estremo di Klinefelter si ha quando si ha più di un cromosoma X in più, ma è molto raro.

Sintomi della sindrome di Klinefelter

Si potrebbe pensare che una patologia così profonda sia piena di sintomi evidenti. Molti uomini non si accorgono di averla fino a quando non hanno problemi di concepimento (ma di questo parleremo più avanti).

Tuttavia, ci sono alcuni sintomi che possono manifestarsi nel corso della vita di un uomo. Alcuni uomini, dopo una diagnosi di Klinefelter, sono in grado di riflettere sul passato e di individuare alcuni sintomi sottili che potrebbero indicare la presenza della condizione.

Klinefelter nei bambini

  • Ernia
  • Non molto vocale: non piange e non chiacchiera.
  • Sviluppo più lento, in particolare nell'imparare a stare seduti, a gattonare e a parlare.
  • Muscoli più deboli
  • Testicoli sensibilmente piccoli o che non sono scesi nello scroto

Klinefelter nei bambini

  • Bassi livelli di energia - poca voglia di fare attività fisica
  • Problemi nell'apprendimento della lettura, della scrittura e della matematica
  • Timidezza e scarsa fiducia in se stessi
  • Imbarazzo sociale: difficoltà a fare amicizia e a parlare dei propri sentimenti.

Klinefelter negli adolescenti

  • Pubertà ritardata, o pubertà mai realmente avvenuta
  • Meno peli sul viso e sul corpo rispetto agli altri ragazzi
  • Alto - spesso più alto del resto della famiglia
  • Braccia e gambe più lunghe e toraci più corti
  • Meno tono muscolare e i muscoli crescono più lentamente del normale
  • Pene più piccolo della media e testicoli piccoli e sodi

Klinefelter negli adulti

  • Scarso desiderio sessuale
  • Problemi di disfunzione erettile
  • Testosterone basso - e i sintomi associati, come stanchezza e umore basso
  • Infertilità

Ciò che sfugge a questo elenco di sintomi sono i "superpoteri" unici e interessanti di cui la sindrome di Klinefelter può essere portatrice. Molti uomini affetti dalla sindrome riferiscono di essere altamente creativi, emotivamente intelligenti e di avere una memoria incredibile! Potete saperne di più in la nostra intervista con Gareth Landy.

Esiste un trattamento per la sindrome di Klinefelter?

Sebbene non esista una cura per la sindrome, molti sintomi possono essere migliorati con la terapia sostitutiva del testosterone. Questa è particolarmente efficace se la condizione viene individuata in giovane età, in quanto può aiutare a favorire la pubertà, lo sviluppo del pene e la densità ossea. Anche in età avanzata la terapia sostitutiva con testosterone può avere enormi benefici, soprattutto per quanto riguarda il benessere mentale, i livelli di energia e il desiderio sessuale.

Terapia sostitutiva del testosterone e fertilità

L'unico sintomo per il quale la terapia sostitutiva con testosterone non è utile è l'infertilità. Come per qualsiasi cosa che aumenti artificialmente la quantità di testosterone prodotta naturalmente dal corpo (come gli steroidi) la terapia sostitutiva con testosterone potrebbe peggiorare i problemi di produzione di sperma.
Se possibile, è meglio iniziare presto la terapia sostitutiva con testosterone e cercare di raccogliere e congelare in anticipo alcuni spermatozoi. Questo non è sempre possibile, ma offre ai ragazzi con la sindrome di Klinefelter le migliori possibilità di avere figli biologici in futuro.

Se si riceve una diagnosi in tarda età e si desiderano dei figli, è bene parlare con il proprio medico delle opzioni possibili. Potrebbe suggerirvi di provare i trattamenti di fertilità assistita prima di passare alla terapia sostitutiva con testosterone.

Gli uomini con la sindrome di Klinefelter possono avere figli biologici?

Per la stragrande maggioranza degli uomini affetti dalla sindrome di Klinefelter è impossibile concepire naturalmente. Questo è spesso il momento della diagnosi, poiché fino a quel momento gli altri segni sono piuttosto impercettibili (come si può vedere dall'elenco precedente).

L'infertilità negli uomini con la sindrome di Klinefelter è causata da problemi nella produzione di spermatozoi, che si verificano per due motivi. In primo luogo, spesso il testosterone, un ormone essenziale per la produzione di sperma, è molto basso. Inoltre, spesso i testicoli sono sottosviluppati o non sono mai caduti.

Si tratta di una tempesta perfetta per i problemi di fertilità, ma c'è un po' di speranza. Se avete un caso lieve di Klinefelter (il tipo noto come "mosaico") c'è la possibilità che abbiate degli spermatozoi nei testicoli, anche se non ce ne sono abbastanza che si fanno strada nel vostro sperma.

In questo caso, è teoricamente possibile per gli specialisti della fertilità estrarre lo sperma direttamente dal testicolo e utilizzare tutti gli spermatozoi sani nei trattamenti di fertilità assistita come la ICSI. Esistono diverse tecniche chirurgiche chiamate TESA (aspirazione dello sperma testicolare), TESE (estrazione dello sperma testicolare) e micro-TESE (estrazione dello sperma testicolare mediante microdissezione) che possono estrarre lo sperma. Non sempre si riesce, ma si pensa che sia possibile per circa 50% degli uomini con sindrome di Klinefelter estrarre almeno un po' di sperma attraverso questo processo.

Quali sono le mie opzioni se questo non ha successo?

È importante ricordare che, sebbene sia comprensibile desiderare figli biologici, ci sono molti modi per costruire una famiglia. Anche se i trattamenti di fertilità assistita non sono possibili, molti uomini con la sindrome di Klinefelter hanno famiglie meravigliose grazie al seme di un donatore. Questo concetto può essere difficile da comprendere all'inizio, ma apre un mondo di possibilità per gli uomini che lottano contro l'infertilità. Potreste usare sperma di un o utilizzare un donatore privato, magari un familiare o un amico, e trovare un processo e un approccio che vada bene per voi.

Ancora una volta, date un'occhiata alla nostra intervista con Gareth Landy e Sean di Knackered Knackers per saperne di più sull'incredibile esperienza di diventare padre grazie allo sperma di un donatore.

Una diagnosi di sindrome di Klinefelter può essere sconvolgente all'inizio, ma non c'è motivo per cui non si possa condurre una vita felice e sana e diventare padre. Per maggiori informazioni su questa patologia, visitate i nostri amici di Vivere con XXY per una serie di risorse e storie utili.

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Kit per il test spermatico domestico ExSeed 2 test
Kit sperma a domicilio ExSeed (2 test)

£74.99

Kit di ricarica ExSeed.png
Abbonamento mensile Kit di ricarica

£24.99 /mese

Combi di Natale
ExSeed Combi

£24.99 - £74.99

Per saperne di più esplorare

Kit per il test spermatico domestico ExSeed 2 test
Kit sperma a domicilio ExSeed (2 test)

£74.99

Combi di Natale
ExSeed Combi

£24.99 - £74.99

Ricarica di Natale 5 test
Kit ricarica ExSeed (5 test)

£64.99

Indossare pantaloni e biancheria intima stretti

Gli studi dimostrano che gli uomini che indossano biancheria intima non aderente hanno una concentrazione di spermatozoi e un numero totale di spermatozoi più elevato rispetto agli uomini che indossano biancheria intima più stretta. Quindi, lasciate perdere gli abiti stretti e indossate qualcosa di largo per far prendere aria ai vostri testicoli.

CONCLUSIONE: per saperne di più su come il calore può influire sulla qualità dello sperma qui.

Lo stress

Oltre a un tasso di mortalità più elevato e a varie malattie, lo stress è associato a una bassa qualità dello sperma. È noto che lo stress è associato a una riduzione dei livelli di testosterone e allo stress ossidativo: entrambi svolgono un ruolo essenziale nella produzione e nel mantenimento di cellule spermatiche sane.

CONCLUSIONE: se vi sentite stressati, vi consigliamo di chiedere aiuto per avere una salute mentale equilibrata. Per una guida alla gestione dello stress, scaricate il L'applicazione ExSeed è gratuita e inizia oggi stesso un piano d'azione personalizzato.

Attività fisica

Studi scientifici dimostrano che gli uomini fisicamente attivi hanno parametri spermatici migliori rispetto a quelli inattivi. Gli specialisti della fertilità affermano inoltre che un'attività fisica regolare ha un impatto positivo sui parametri di fertilità dello sperma e che uno stile di vita di questo tipo può migliorare lo stato di fertilità degli uomini.

Dare priorità all'esercizio fisico può aiutare a migliorare la salute generale e a ottenere spermatozoi sani e veloci che hanno buone possibilità di fecondare un ovulo.

CONCLUSIONE: cercate di inserire l'esercizio fisico nel vostro programma settimanale in modo da garantire l'esercizio almeno due volte alla settimana. Si consiglia una combinazione di allenamento cardio e di esercizi di forza. Per saperne di più esercizio fisico e fertilità maschile sul nostro blog.

Alimentazione

Fast Food
Gli alimenti trasformati danneggiano la salute delle cellule che producono sperma e causano stress ossidativo, con conseguente peggioramento della qualità dello sperma. Il consumo massiccio di cibo spazzatura (ogni settimana) può aumentare la probabilità di infertilità, poiché gli uomini che consumano grandi quantità di cibo non sano rischiano di avere una scarsa qualità dello sperma. Oltre a danneggiare la fertilità, il cibo spazzatura aumenta il girovita, danneggia il sistema cardiovascolare, i reni e altro ancora.

Verdure
Mangiare più frutta e verdura può aumentare la concentrazione e la motilità degli spermatozoi. È importante seguire una dieta sana e ricca di antiossidanti e mangiare verdura ogni giorno. Alimenti come le albicocche e i peperoni rossi sono ricchi di vitamina A, che migliora la fertilità maschile nutrendo gli spermatozoi in modo più sano. Gli uomini carenti di questa vitamina tendono ad avere spermatozoi lenti e fiacchi.

Snack/bevande zuccherate: più volte alla settimana Il consumo eccessivo di prodotti ad alto contenuto di zucchero può portare a uno stress ossidativo che influisce negativamente sui livelli di testosterone e sulla motilità degli spermatozoi. Gli snack e le bevande zuccherate sono inoltre fortemente associati all'obesità e alla scarsa fertilità.
CONCLUSIONE: per aumentare la qualità dello sperma, è bene stare alla larga da fast food, cibi elaborati, snack o bevande zuccherate. È necessario attuare una dieta sana e prudente, ricca di superalimenti necessari per una buona produzione di sperma. Consultate la nostra guida Superalimenti per la fertilità maschile. Per guida personalizzata e di supporto su come iniziare a migliorare la salute del vostro sperma, consultate il sito Bootcamp.

Il calore

Il calore diretto può inibire la produzione ottimale di sperma e causare danni al DNA dello sperma. Gli spermatozoi amano ambienti con una temperatura di un paio di gradi inferiore a quella corporea. Evitate di surriscaldarvi con coperte calde, scaldasedie, calore del computer portatile, docce calde e saune.

Fumo di sigaretta

L'esposizione al fumo di tabacco ha effetti negativi significativi sulla qualità dello sperma. I danni delle sigarette e della nicotina dipendono ovviamente da quante sigarette si fumano al giorno e per quanto tempo, ma anche un uso ridotto (fino a 10 sigarette al giorno) può inibire la produzione di sperma sano.  

CONCLUSIONE: se avete a cuore la vostra salute generale e la vostra fertilità, state lontani dal fumo di sigaretta il più possibile. Per saperne di più qui.

Telefono cellulare

Quando si tiene il cellulare nella tasca anteriore, i testicoli sono esposti a radiazioni elettromagnetiche che, secondo alcuni studi, danneggiano le cellule spermatiche. Mettete il telefono nella tasca posteriore dei pantaloni o nella tasca della giacca.

BMI

Esiste una chiara associazione tra obesità e riduzione della qualità dello sperma. Almeno in parte ciò è dovuto al fatto che gli uomini obesi possono presentare profili ormonali riproduttivi anomali, che possono compromettere la produzione di sperma e portare all'infertilità. 

Un IMC superiore a 30 può portare a diversi processi nell'organismo (surriscaldamento, aumento dello stress ossidativo nei testicoli, danni al DNA dello sperma, disfunzione erettile) che possono avere un impatto negativo sulla fertilità maschile. Ciò può comportare problemi nel tentativo di concepire.  

CONCLUSIONE: l'IMC è uno dei fattori di rischio che influenzano la qualità dello sperma e, ad esempio, la motilità degli spermatozoi.  

Alcool

Una birra o un bicchiere di vino ogni tanto non danneggiano la qualità dello sperma. Ma un consumo eccessivo di alcol (più di 20 unità a settimana) può ridurre la produzione di spermatozoi normalmente formati, necessari per il successo della gravidanza.

CONCLUSIONE: se volete essere sicuri, mantenetevi al di sotto delle 14 unità di alcol a settimana. Per ulteriori informazioni su come l'alcol può influire sulla fertilità maschile, consultate il nostro blog: "Alcool e qualità dello sperma".

Età

Gli studi dimostrano che le donne con meno di 35 anni e gli uomini con meno di 40 anni hanno maggiori possibilità di rimanere incinte. Gli uomini possono produrre cellule spermatiche per quasi tutta la vita, ma il DNA delle cellule spermatiche è più fragile e soggetto a danni dopo i 40 anni.

Con l'avanzare dell'età, i testicoli tendono a diventare più piccoli e più morbidi, con conseguente calo della qualità e della produzione di sperma. Questi cambiamenti sono in parte dovuti alla diminuzione del livello di testosterone, che svolge un ruolo molto importante nello sperma.

produzione. L'età superiore dell'uomo (>40 anni) non solo è associata a un calo della produzione di spermatozoi, ma anche a una maggiore frammentazione del DNA degli spermatozoi e a un peggioramento della morfologia (forma) e della motilità (movimento). Questi effetti negativi rendono gli spermatozoi meno adatti alla fecondazione degli ovuli.

CONCLUSIONE: con un'età inferiore ai 40 anni, non ci si dovrebbe preoccupare molto dell'età come fattore in sé. Tuttavia, gli studi hanno dimostrato un lento declino dopo i 30-35 anni.

e se avete più di 40 anni, la qualità del vostro sperma può essere compromessa a causa di un aumento del danno al DNA dello sperma, con conseguente diminuzione della motilità e della concentrazione degli spermatozoi. Ricordate che non è possibile valutare la qualità di un campione di sperma semplicemente guardandolo: per questo è necessaria un'analisi dello sperma.